Arriva l'Orsa Bruna: nuove biblioteche nascono anche grazie al CSV Perugia

A breve ne saranno inaugurate due nelle scuole primarie di Palazzo e Petrignano di Assisi. L'apertura è stata resa possibile dalla collaborazione di CSV, docenti, genitori e volontariato.

di CSV Perugia

I libri aiutano a crescere, a ogni età. Ne è convinta Sandra Spigarelli, Dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo Assisi 3, che il prossimo fine settimana inaugurerà 2 biblioteche, nella Scuola Primaria di Palazzo (venerdì 25 ottobre) e in quella di Petrignano di Assisi (sabato 26 ottobre). Un risultato possibile grazie alla stretta collaborazione fra corpo docente, genitori e, nel secondo caso, dell'associazione Birba e del Cesvol Perugia.

L'apertura di questi spazi rientra nel progetto "Arriva l'Orsa Bruna", partito nel complesso scolastico di Assisi e ideato poi autonomamente nella scuola primaria di Palazzo. Entrambe le biblioteche hanno una buona dotazione libraria e per realizzarle, ciascuno ha fatto quello che sapeva fare: alcuni hanno dipinto, altri hanno assemblato mobili, altri ancora si sono impegnati in un estenuante lavoro di catalogazione. Con un contributo decisivo da parte dell'associazione Birba (da sempre impegnata a diffondere la cultura del libro e il piacere di leggere) e del Cesvol Perugia, che ha organizzato una serie di laboratori per aiutare insegnanti, alunni e genitori non solo a organizzare lo spazio, ma anche a costruire libri e materiali utili alla gestione della biblioteca.

"Abbiamo lavorato fianco a fianco – sostiene la Spigarelli -, agendo da vera e propria comunità educante". La scuola, insomma, come punto d'incontro capace di valorizzare anche le risorse educative del territorio per rispondere ai bisogni di comunicazione, socializzazione ed esplorazione dei ragazzi. "Siamo convinti – afferma la Spigarelli – che la biblioteca non sia un semplice luogo di lettura e consultazione di testi, ma un luogo di crescita, dove possono essere coinvolte l'affettività, le emozioni, l'immaginazione, la memoria, la percezione e l'intelligenza dei nostri ragazzi".

Così, insegnanti, genitori e volontari hanno messo insieme le proprie competenze con il comune obiettivo di accrescere la cultura e di stimolare la nascita di competenze civiche e sociali nei ragazzi.

"Crediamo fortemente nel valore formativo del libro – afferma Elisabetta Berellini, referente del Servizio Formazione del Cesvol Perugia -. Per questo, abbiamo aderito con entusiasmo al progetto che, anche grazie all'interessamento dell'Assessore all'Istruzione e alle attività scolastiche del Comune di Assisi Francesco Mignani, ha permesso di realizzare uno spazio a misura di bambino, nel quale gli alunni possono davvero scoprire il piacere della lettura".

E poiché i libri aiutano a conoscere il passato e guidano verso il futuro, l'Istituto Comprensivo Assisi 3, è particolarmente attento anche alle nuove tecnologie digitali. "Da tempo – sottolinea Sandra Spigarelli – abbiamo dotato le nostre classi di LIM, Lavagne interattive multimediali su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video o animazioni". Intanto, in attesa dei libri elettronici veri e propri, è tutto pronto per il taglio del nastro delle Biblioteche: un momento simbolico per sottolineare l'importanza di due spazi che ospitano e continueranno ad ospitare attività didattiche e ludico-culturali pensate apposta per i piccoli scolari. "Un grazie – conclude la Dirigente Scolastica – va a genitori, volontari, insegnanti e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, dedicandoci un po' del loro tempo e condividendo un po' del loro sapere".

  Scarica la locandina

 
Novembre 2017
L M M G V S D
1
19

Social wall CSV

Torna su