Diritti

07 Novembre 2017

Alla ricerca della “bellezza”: il programma del Festival dei diritti di Pavia

Oltre 50 appuntamenti in 22 giorni, incontri, mostre e spettacoli dal sociale all’arte, dall’ambiente alla cultura: l’undicesima edizione dell’evento organizzato dal CSV lombardo, dal 9 al 30 novembre, è stata costruita insieme al volontariato 

12 Aprile 2017

Diritti umani: 42 giovani europei a confronto per rimuovere stereotipi e pregiudizi

{jathumbnail off}

Il progetto del CSV di Belluno, è la terza tappa di un percorso che ha coinvolto gli studenti di un istituto tecnico locale insieme ad altri provenienti dalla Macedonia e da Malta. Obiettivo: incoraggiare il dialogo interculturale a partire dal tema delle migrazioni.

20 Luglio 2016

Belluno: giovani europei si incontrano per trovare soluzioni contro le violenze

Il progetto, finanziato tramite Erasmus+ e realizzato dal CSV provinciale e da Terram Pacis, ha coinvolto 19 ragazzi di 7 paesi d'Europa.

19 Luglio 2016

Calabria: a rischio chiusura il Centro trapianti di rene regionale

170 pazienti in lista d’attesa rischiano di dover andare fuori regione con enormi disagi, oltreché con un aggravio di spesa per la sanità locale. I CSV assicurano il loro sostegno per il diritto alle cure e alla vita.

02 Dicembre 2015

La creatività in concorso per parlare di disabilità, diritti, beni comuni e partecipazione

Manifesto Concorso AG 2015È stato lanciato lo scorso 25 novembre il concorso del Cesvop, il CSV di Palermo "Volontariato? Anch'io. I giovani, la solidarietà e la partecipazione", rivolto ai giovani con un’età compresa tra i 15 e i 25 anni.

Il concorso si è aperto in occasione della presentazione del progetto sui beni comuni "Il Volontariato lascia il segno", che si è tenuta nel Centro Polivalente di Campobello di Licata, davanti ad oltre 200 alunni delle scuole superiori di Agrigento, Campobello di Licata, Canicattì, Favara, Sciacca e Ravanusa. Si tratta di un percorso che punta a far riscoprire ai giovani gli spazi e le risorse che vanno riqualificati e ridati all'uso della comunità e delle fasce più deboli. All'interno del progetto sono previsti sei laboratori da proporre alle scuole e il concorso indetto dal CSV, insieme alle associazioni di volontariato della provincia di Agrigento e l'Ufficio X Ambito Territoriale di Agrigento dell'USR Sicilia, in collaborazione con le amministrazioni comunali dei Comuni del territorio agrigentino.

06 Ottobre 2015

Giustizia: a Roma il IX Forum annuale europeo pro bono della rete PILnet

ButtonPilnet WebQuest'anno sarà la città di Roma ad ospitare, dall'11 al 13 novembre, il IX Forum annuale europeo pro bono, nato nel 2007 e organizzato dalla rete PILnet, a cui CSVnet aderisce.

La prestazione di servizi legali a coloro che non possono permettersi un avvocato, aiuta ad ampliare l'accesso alla giustizia e sostiene le missioni umanitarie delle ONG. Negli ultimi 10 anni, inoltre, la pratica del pro bono ha visto una rapida crescita in tutto il mondo.

23 Settembre 2015

Fish: successo per l’incontro su accesso ai diritti e contrasto alle discriminazioni delle persone disabili

fishLa Fish esprime soddisfazione per il successo dell’incontro “Il nuovo paradigma della Convenzione ONU per l’accesso ai diritti ed il contrasto delle discriminazioni delle persone con disabilità” che si è tenuto a Roma lo scorso 16 settembre.

L'iniziativa ha voluto stimolare un dibattito pubblico sul tema, affinché non ci si riduca a semplici provvedimenti emergenziali su frodi presunte e mai provate, ma si vada, invece, verso una riforma complessiva in grado di garantire i diritti delle persone con disabilità ed al contempo prevenire distorsioni del sistema.

"L’obiettivo di Fish era – e rimane – quello di costruire un'alleanza il più ampia possibile per realizzare nuove politiche, questa volta inclusive, per le persone con disabilità e rendere esigibili e tangibili i diritti richiamati dalla Convenzione ONU. - si legge in una nota della Federazione - Ciò richiede un impegno e una condivisione trasversale che coinvolga il più alto numero dei diretti interessati, delle istituzioni, del mondo associativo e sindacale, ma anche quello degli operatori e dei servizi".

10 Aprile 2015

Come cambiano i diritti dei cittadini tra crisi e austerity?

secondoRiportiamo l'articolo di Percorsi di Secondo Welfare dedicato ai risultati di un rapporto del Parlamento Europero sull'impatto di crisi e austerity su istruzione, lavoro e salute dei cittadini.

Carica altri contenuti ... Carica altri contenuti
 
Dicembre 2017
L M M G V S D
19 24
25 26 27 28 29 30 31

Social wall CSV

Torna su