Forum Nazionale Terzo Settore

19 Ottobre 2017

Povertà educativa: 260 proposte progettuali per il bando Adolescenza di Con i Bambini

Con l'approvazione delle proposte si avvia la seconda fase del bando dedicato a ragazzi di 11-17 anni. Previsto anche un accompagnamento telefonico. Per il bando Nuove generazioni, partono invece gli incontri di presentazione territoriali 

21 Settembre 2017

Lotta alla povertà educativa: approvati 80 progetti per 62 milioni di euro

I progetti scelti sono 66 a carattere regionale e altri 14 da realizzare in più regioni . Ancora in valutazione le 800 proposte per il bando Adolescenza. Presto un terzo bando per i bambini tra 5 e 14 anni.

21 Luglio 2017

Riforma del Terzo settore, primo confronto sui testi (finalmente) definitivi

Organizzata dal CSV Volabo con il patrocinio di CSVnet, il 26 luglio a Bologna la discussione sulle “Novità per il non profit” prodotte dai decreti legislativi, ormai quasi tutti pubblicati in Gazzetta ufficiale. Partecipano Stefano Zamagni, Ivan Nissoli, Maurizio Mumolo, Giancarlo Funaioli.

17 Febbraio 2017

Salerno, 321 responsabili del Terzo Settore in formazione con #FQTS2020

Dal 21 al 25 febbraio, i partecipanti delle associazioni meridionali si confronteranno con docenti da tutta Italia. Appuntamento il 22 febbraio con la prima “Fiera della conoscenza”, laboratorio sulla sostenibilità per realizzare un “Manifesto dell’innovazione”.

17 Febbraio 2017

Claudia Fiaschi è la nuova portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore

Fiorentina, presidente di Confocooperative Toscana e vicepresidente di Confcooperative, è da sempre attiva nel settore della cooperazione. Succede a Barbieri "tra le sfide del Forum la riforma del terzo settore, con la delicata fase dei decreti attuativi".

08 Febbraio 2017

Povertà educativa: chiusi i primi due bandi da 115 milioni

1200 proposte da tutto il territorio nazionale sono pervenute per i primi due bandi nati dal fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Le idee progettuali più meritevoli accederanno alla seconda fase, che prevede l’invio dei progetti esecutivi. I fondi saranno ripartiti a livello regionale. 

15 Settembre 2016

Torna #FQTS2020: la formazione al Sud passa per il non profit

376 partecipanti delle associazioni meridionali a confronto con docenti nazionali e internazionali. Focus sulla Riforma Costituzionale e presentazione della prima Wikipedia del non profit. Tra gli ospiti Leonardo Becchetti, Marianella Sclavi, Paolo Cacciari Ermete Realacci, Arturo Celletti, Karel Williams.

14 Luglio 2016

Mafie, su oltre 23mila immobili confiscati pochi quelli riutilizzati

Più del 90% è concentrato in 6 regioni (Sicilia, Campania, Calabria, Puglia, Lazio e Lombardia). Oltre 3.500 le aziende sottratte alla criminalità, su ben 1.893 l'Agenzia non ha ancora deciso la destinazione. Studio coordinato dalla Fondazione Con il Sud.
Fonte: Redattore Sociale

24 Febbraio 2016

Poste Insieme investe nella solidarietà sostenendo 16 progetti sul territorio nazionale. Presente anche CSVnet con cui attiverà un programma di Volontariato

poste insieme onlusA poco più di 6 mesi dalla sua presentazione, Poste Insieme Onlus, la Fondazione di Poste Italiane per promuovere politiche di inclusione e solidarietà sociale, prosegue ed intensifica il proprio impegno sostenendo 16 nuovi progetti sul territorio nazionale rivolti all’infanzia, alla famiglia e alle persone anziane.

Le singole attività sono state presentate il 24 febbraio a Roma nell'Ufficio Postale di San Silvestro dalla Presidente di Poste Italiane e della Fondazione, Luisa Todini, insieme all'Amministratore Delegato, Francesco Caio, nel corso di una iniziativa moderata dal Direttore di Redattore Sociale Stefano Trasatti, che ha visto la partecipazione, oltre che di CSVnet, anche del Forum nazionale del Terzo Settore,  e di Assifero, l’organismo di rappresentanza di oltre 100 tra le principali fondazioni bancarie, aziendali e di erogazione italiane.

14 Gennaio 2016

Cultura: Anci e Forum Terzo Settore insieme per valorizzare il patrimonio del Paese

ForumTSNEWAnci e Forum Nazionale del Terzo Settore hanno siglato un protocollo di intesa per promuovere, tutelare e valorizzare il patrimonio culturale del Paese.

L'obiettivo dell'accordo è di incentivare la tutela, la valorizzazione e promozione del nostro patrimonio culturale sui territori, rafforzando l’apporto ed il coinvolgimento dei soggetti non profit e favorendo le relazioni con le istituzioni locali. L’intesa vuole anche individuare strategie congiunte volte all’utilizzo delle risorse previste dai Fondi Comunitari e definire le procedure per l’affidamento della gestione dei beni pubblici, anche di quelli non presidiati, attraverso l’avvio di un confronto con la Conferenza delle Regioni rispetto alle Leggi regionali esistenti in materia.

04 Dicembre 2015

Cittadini per Costituzione, Volontari per scelta - La conferenza stampa

Tabò autoconvocazioneAutoconvocazione del Volontariato italiano: si è svolta il 4 dicembre a Roma la conferenza stampa “Cittadini per Costituzione, Volontari per scelta” alla vigilia della Giornata Internazionale del Volontariato.

03 Dicembre 2015

Cittadini per Costituzione volontari per scelta

{jathumbnail off}

autoconvocazione

INVITO CONFERENZA STAMPA

CITTADINI PER COSTITUZIONE VOLONTARI PER SCELTA
AUTOCONVOCAZIONE DEL VOLONTARIATO ITALIANO

ROMA
VENERDÌ 4 DICEMBRE 2015
ORE 11.30 – VIA DEL CORSO 262

Alla vigilia della Giornata Internazionale del Volontariato Forum Nazionale del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum, CSVnet - Coordinamento nazionale dei Centri di Servizio per il volontariato, ConVol - Conferenza permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato, Caritas Italiana e CNV - Centro Nazionale Volontariato, promotori dell’Autoconvocazione del Volontariato italiano, indicono una conferenza stampa che si terrà venerdì 4 dicembre alle ore 11.30, in via del Corso 262 a Roma.

16 Novembre 2015

FQTS2020: chiusa a Caserta la prima settimana intensiva. "C’è una grande voglia di apprendere, conoscere e approfondire"

FQTS2020Chiude a Caserta la prima settimana intensiva di FQTS2020, il percorso di formazione dei quadri del terzo settore meridionale che coinvolge sei regioni del Sud: Campania, Calabria, Basilicata, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Tantissime sono state le tipologie di attività didattiche applicate, oltre 320 i partecipanti che hanno lavorato sui 4 curricula in cui si articola il percorso formativo (Territorio, Cittadinanza, Futuro e Benessere); 50 docenti sono intervenuti nel corso dei 5 giorni di intenso lavoro, intervallato dalle ‘incursioni’ dei Social clown e le mappe visuali realizzate da Comunitàzione che hanno raccontato attraverso disegni e immagini tutte le giornate di questa lunga settimana formativa.

11 Novembre 2015

FQTS2020: la formazione come il più grande investimento sul futuro

FQTS2020Si sono aperti a Caserta, e proseguiranno fino a domenica 15 novembre, i lavori di FQTS2020, il percorso di formazione dei quadri del terzo settore meridionale. Un progetto che coinvolge sei regioni: Campania, Calabria, Basilicata, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Per una settimana Caserta ospiterà i 320 partecipanti al progetto, per un totale di 71 reti associative regionali, per parlare di terzo settore e delle sue opportunità di sviluppo, con un occhio di riguardo al Sud, ma con un taglio nazionale e internazionale. Il percorso si dividerà poi in quattro moduli formativi: territorio, cittadinanza, futuro e benessere.

17 Settembre 2015

Siglato Protocollo d’intesa tra Forum Nazionale Terzo Settore e Associazione Mecenate 90

ForumTSIl Forum Nazionale del Terzo Settore e l'associazione Mecenate 90 hanno siglato, nei giorni scorsi, un accordo di collaborazione per favorire la promozione e la tutela del patrimonio storico, artistico e culturale del territorio.

La tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale, così come i beni e le attività culturali, il turismo sociale e tutte le politiche a sostegno dello sviluppo del patrimonio locale e delle comunità sono per noi obiettivi primari e strategici per la crescita del Paese e per la tenuta della coesione sociale – dichiara il portavoce del Forum del Terzo Settore, Pietro BarbieriSostenere il ruolo che svolgono le organizzazioni non profit e i soggetti che si occupano di cultura significa credere nella costruzione del senso di cittadinanza, partecipazione e democrazia. Credere quindi in una crescita del Paese che metta al centro le persone e il loro benessere”.

14 Settembre 2015

Al via FQTS 2020: cambiamento e creatività per il Meridione

fqts 2020C'è tempo fino al 15 ottobre 2015 per iscriversi a FQTS 2020, il percorso di formazione per i responsabili del terzo settore meridionale promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum, Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato (ConVol), Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet) e finanziato dalla Fondazione CON IL SUD.

07 Agosto 2015

Le Case delle Associazioni e del Volontariato ad Expo Milano 2015

{jathumbnail off}

locandina case vol 2Comune di Milano, Forum nazionale del Terzo Settore, Forum del Terzo Settore Città di Milano, Fondazione Triulza, CSVnet e Ciessevi organizzano un evento dedicato al tema: Case delle Associazioni e del Volontariato. Un impegno per i beni comuni che si terrà mercoledì 16 settembre 2015 negli spazi di Cascina Triulza, ad Expo Milano 2015, e invitano le Case delle Associazioni italiane, i Forum del Terzo settore, i Centri di Servizio per il Volontariato, i Comuni e le associazioni.

22 Aprile 2015

Presentata l'Auto convocazione del volontariato italiano

{jathumbnail off}

autoconvocazione

Roma 22 aprile 2015 - "Siamo qui per presentare un evento straordinario nella storia del volontariato italiano che sta attraversando, come il Paese, una fase storica complicata." Così ha esordito Pietro Barbieri, Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, presentando l'iniziativa di auto convocazione che, a partire dall'evento del 9 maggio a Roma, proseguirà in un percorso articolato, e in costruzione, almeno fino al 5 dicembre 2015, Giornata internazionale del Volontariato.

La crisi economica, sociale, culturale e politica che investe il Paese richiama alla necessità ed al protagonismo del vasto mondo della solidarietà che raccoglie 4,5 milioni volontari ed esprime centinaia di migliaia di organizzazioni. "L'auto convocazione - ha proseguito Barbieri - vuole rappresentare un momento di impatto, un'espressione forte di quello che il volontariato vuole essere in questa fase storica. Per questo non è pensato come una sola giornata, ma come un percorso partecipato che consentirà al volontariato di essere protagonista, di esprimersi e di proporre la propria agenda. Crediamo di essere ora nel momento giusto per la realizzazione di questo percorso".

"La proposta di legge uscita dalla Camera non tiene in alcun conto valori, richieste e proposte del volontariato organizzato" ha evidenziato Emma Cavallaro presidente della ConVol aggiungendo "Siamo stati auditi ma non siamo stati ascoltati. La Convenzione delle Nazioni Unite sulla discriminazione delle persone con disabilità si intitola «Niente su di noi senza di noi», un forte messaggio che ben rappresenta i sentimenti del volontariato organizzato. Ci sembra che il welfare si stia trasformando in un investimento su qualcuno che potrà contribuire al sistema produttivo e quindi non sia più tutela dei diritti delle persone più fragili".

"Vogliamo dare voce al volontariato, una realtà diffusa in tutto il Paese in modo eterogeneo ma capace di esprimere valori condivisi come il dono, la gratuità, la partecipazione e la responsabilità che sono il presupposto su cui costruire l'Italia che verrà. - ha dichiarato Stefano Tabò, presidente di CSVnet. Nella Riforma del Terzo Settore abbiamo visto evaporare il principio di sussidiarietà nella gestione dei Centri di Servizio; chiediamo che venga riconosciuta l'identità e l'autonomia del Volontariato, non solo la sua capacità di rispondere operativamente ai bisogni sociali".

"Il 9 maggio - ha affermato Enzo Costa, Coordinatore della consulta del volontariato presso il Forum - il volontariato italiano alzerà la voce per dire le sue ragioni, che poi si traducono in 'valori', dal momento che sinora la politica italiana non lo ha fatto. Noi crediamo che il volontariato, che coinvolge milioni di cittadini, sia una pratica storica diffusa in tutto il Paese, e in quanto tale, un grandissimo patrimonio da sostenere e valorizzare. Il 9 maggio lanceremo un segnale, avremo una rappresentanza con molte facce e molte voci per dare espressione a questo Paese".

L'auto convocazione del volontariato italiano è promossa da Forum Nazionale del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum, Coordinamento nazionale dei Centri di Servizio per il volontariato (CSVnet), Conferenza permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato (ConVol), Caritas Italiana e Centro Nazionale Volontariato (CNV).

L'appuntamento è per il 9 maggio, dalle ore 10.00 alle 17.00 presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza, Università di Roma (via Salaria 113).‎

Leggi il documento

21 Aprile 2015

Autoconvocazione del volontariato italiano: appuntamento al 9 maggio

{jathumbnail off}

autoconvocazione

Si svolgerà il prossimo 9 maggio 2015, presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell'Università Sapienza di Roma, in Via Salaria 113, l'Autoconvocazione del volontariato italiano.

14 Aprile 2015

Conferenza stampa Autoconvocazione del volontariato italiano

{jathumbnail off}

autoconvocazione

AUTOCONVOCAZIONE DEL VOLONTARIATO ITALIANO

Sabato 9 maggio 2015 - Roma
Ore 10-17

L'iniziativa sarà presentata alla stampa in una conferenza che si svolge mercoledì 22 aprile, ore 10.00
presso la sala stampa dell'Associazione Stampa Romana
Piazza della Torretta 36, Roma

Carica altri contenuti ... Carica altri contenuti
 
Ottobre 2017
L M M G V S D
2
9 15
29

Social wall CSV

Torna su