Mer03292017

Last updateLun, 27 Mar 2017 9am

Regione Lombardia/Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale

Fino al 31 ottobre la possibilità di presentare domanda

Regione Lombardia concede contributi a enti, istituzioni, associazioni, comitati che intendono promuovere iniziative e manifestazioni di rilievo regionale, anche a carattere internazionale, ai sensi della L.R. n. 50 del 12 settembre 1986. Le iniziative oggetto della domanda di contributo devono essere coerenti con l'attività istituzionale della Giunta Regionale, avere già ottenuto il patronato o patrocinio di Regione Lombardia e devono svolgersi sul territorio regionale oppure contribuire alla valorizzazione dell'identità della Lombardia attraverso un'efficace promozione dell'immagine regionale a livello nazionale e/o internazionale.
Possono presentare domanda: soggetti pubblici (enti pubblici e istituzioni); soggetti di natura associativa che operano senza fini di lucro e non promuovono alcuna forma di discriminazione, quali associazioni, Cooperative sociali, Comitati.
I soggetti devono dimostrare di avere sede legale in Lombardia di operare prevalentemente sul territorio regionale. Oppure, se hanno sede legale fuori dal territorio lombardo, devono proporre un’iniziativa che valorizzi l’identità della Lombardia a livello nazionale e/o internazionale.
E' possibile presentare domanda di contributo per iniziative e manifestazioni che:
- hanno già ottenuto il patronato o il patrocinio regionale alla data di presentazione della domanda;
- possiedono un effettivo rilievo regionale in ragione della risonanza e reputazione legata ad aspetti storici, di tradizione e di prestigio o in virtù dell’interesse e del coinvolgimento di più comunità locali; se le iniziative sono realizzate fuori dalla Lombardia, devono contribuire alla valorizzazione dell’identità della regione ed apportare anche un’efficace promozione dell’immagine della stessa in campo nazionale e/o internazionale;
- apportano un contributo scientifico, culturale, sociale o informativo nell’ambito ed a vantaggio dello sviluppo del territorio e della popolazione lombarda, delle competenze, della programmazione delle funzioni regionali ed essere coerenti e sinergiche con l’attività istituzionale della Giunta Regionale.
La domanda può essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica, mediante il Servizio SiAge, entro il 31 ottobre 2016, per le iniziative realizzate tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2016.

Maggiori informazioni al seguente link: