Mer03292017

Last updateMar, 28 Mar 2017 2pm

Sei qui: Home Eventi Lavoro di pubblica utilità: a Brindisi un convegno del Csv

Calendario eventi

Flat View
Visualizza per anno
Visuale mensile
Visualizza per mese
Weekly View
Visualizza per settimana
Daily View
Visualizza oggi
Search
Cerca
Scarica il file iCal
Lavoro di pubblica utilità: a Brindisi un convegno del Csv
Venerdì 17 Febbraio 2017, 16:00

CSV Brindisi 220x150Il Csv Poiesis di Brindisi promuove un incontro sulla messa alla prova, ovvero la misura prevista dalla legge n. 67 del 2014 che consente in determinati casi (persone condannate per guida in stato di ebbrezza, oppure per reati puniti con sanzioni pecuniarie o con una pena detentiva non superiore a quattro anni) la sospensione del processo penale e l'impiego dell'imputato in lavori di pubblica utilità presso enti locali e associazioni, soprattutto di volontariato.

L'incontro, in programma venerdì 17 Febbraio, alle ore 16.00, presso il salone di rappresentanza della Provincia in Piazza Santa Teresa a Brindisi, vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Presidente del Tribunale di Brindisi, Alfonso Pappalardo, il Garante regionale dei Diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà, Piero Rossi, il Presidente della Camera Penale di Brindisi, Fabio Di Bello, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Brindisi, Carlo Panzuti, la Dirigente dell’Ufficio Distrettuale per l'Esecuzione Penale Esterna di Lecce, Patrizia Calabrese.

Le conclusioni sono affidate all’On. Elisa Mariano, Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati. Il Dibattito sarà moderato dall’avvocato Silvia Franciosa.

"Noi del CSV Poiesis - afferma la presidente Isabella Lettori - siamo molto attenti ai bisogni del territorio della provincia di Brindisi ed alla promozione di una cultura di solidarietà e difesa dei diritti. Inoltre, in questi anni, si è rafforzata la collaborazione con i vari soggetti territoriali, sia pubblici che privati, per favorire attività di volontariato. Pertanto, siamo stati felici di accogliere l'invito dell'Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Brindisi e, dell'Ufficio del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà, di promuovere un convegno volto a sensibilizzare ed informare l'opinione pubblica su questo strumento che permette, a chi ha commesso un reato di restituire qualcosa alla comunità che, a causa del suo gesto, ha subito un danno".

Maggiori informazioni sul sito del Csv

Luogo Salone di rappresentanza della Provincia, Piazza Santa Teresa - Brindisi