Mar07252017

Last updateLun, 24 Lug 2017 9am

Sei qui: Home Eventi Giornata mondiale rifugiati: a Biella due mesi di eventi dedicati

Calendario eventi

Flat View
Visualizza per anno
Visuale mensile
Visualizza per mese
Weekly View
Visualizza per settimana
Daily View
Visualizza oggi
Search
Cerca
Scarica il file iCal
Giornata mondiale rifugiati: a Biella due mesi di eventi dedicati
Da Giovedì 15 Giugno 2017
a Mercoledì 26 Luglio 2017

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, voluta all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e celebrata ogni anno il 20 giugno, nella provincia di Biella è stato organizzato un calendario di eventi diffusi sul territorio. Eventi che vogliono essere di incontro, di confronto e di scambio coi migranti ospitati sul nostro territorio. 

Promotore dell'iniziativa è il Tavolo migranti promosso dal CSV di Vercelli-Biella. Sarà l’occasione per conoscere i migranti in prima persona, per andare oltre i muri che tutti noi abbiamo dentro e costruire assieme un mondo di pace, sicurezza e giustizia per tutti. Gli eventi sono iniziati il 15 giugno e andranno avanti fino al 26 luglio.

La giornata indetta dall'Onu ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di oltre 60 milioni di rifugiati in tutto il mondo. A livello globale, una persona ogni 122 è oggi attualmente un rifugiato, uno sfollato interno o un richiedente asilo.

Con questa celebrazione, l’UNHCR vuole invitare il pubblico ad una riflessione sui milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita. E soprattutto non dimenticare mai che dietro ognuno di loro ci sono storie che meritano di essere ascoltate. Storie di sofferenze, di umiliazioni ma anche di chi vuole ricominciare a costruire il proprio futuro.

Le proposte in programma, tra cui workshop, convegni, laboratori e mostre fotografiche, sono disponibili a questo link.

In ciascuna delle iniziative in programma a Biella verrà promossa la campagna nazionale “Ero straniero – L’umanità che fa bene”. Si tratta di una raccolta firme per un’iniziativa di legge popolare per superare la legge Bossi – Fini e cambiare le politiche sull’immigrazione puntando su inclusione e lavoro. La legge dal titolo “Nuove norme per la promozione del regolare permesso di soggiorno e dell’inclusione sociale e lavorativa di cittadini stranieri non comunitari” propone:

  • un’accoglienza diffusa in realtà di piccole dimensioni sul modello Sprar, investendo su integrazione e lavoro;
  • la regolarizzazione su base individuale degli stranieri integrati, anche nel caso di richiedenti asilo dinieghi, a fronte di un’attività lavorativa o di formazione, di legami famigliari, sul modello spagnolo del “radicamento”;
  • canali diversificati di ingresso per lavoro, a partire dall’introduzione di un permesso di soggiorno temporaneo per ricerca occupazione.
Luogo Biella