Firmato l'Accordo ACRI - Volontariato

Per i prossimi cinque anni le Fondazioni di origine bancaria erogheranno ai Centri di Servizio per il Volontariato e alla Fondazione per il Sud risorse garantite e continuative.
É questo il punto più significativo dell'accordo firmato a Roma dall'Acri, l'associazione che rappresenta collettivamente le Fondazioni, il Forum del Terzo Settore, CSVnet, Consulta Nazionale Permanente del Volontariato presso il Forum, ConVol - Conferenza Permanente Presidenti Associazioni e Federazioni Nazionali di Volontariato, Consulta Nazionale dei Comitati di Gestione - Co.Ge.

di Alessia Ciccotti

Ammontano a 24,4 milioni di euro i fondi messi a disposizione alla Fondazione per il Sud, che dovrà utilizzarne almeno 5 milioni per le Organizzazioni del volontariato del Mezzogiorno. 60 milioni di euro andranno ai Centri di servizio per il volontariato, di cui una quota decrescente da 49 a 46 milioni utilizzabile dai CSV per i servizi, d'intesa con i Co.Ge, e il resto per la progettazione sociale, d'intesa anche con le Fondazioni.

L'accordo prevede inoltre: la definizione di un sistema perequativo nazionale dei fondi tra aree regionali ; l'introduzione di un nuovo modello di ripartizione regionale dei fondi per i CSV; l'introduzione di un sistema premiale, i cui criteri saranno definiti con successivi accordi, attraverso cui sarà distribuita una quota pari al 10% dei fondi disponibili per i CSV; l'impegno a realizzare congiuntamente un'approfondita analisi del funzionamento dei sistemi regionali dei Co.Ge e dei CSV, volta a definire le loro specifiche competenze e a individuarne, attraverso modelli e standard quali/quantitativi di funzionamento, il fabbisogno finanziario.

Rispetto all'accordo il presidente di CSVnet, Marco Granelli, ha espresso "la necessità, ma anche l'opportunità, che in questo quadro i CSV rinforzino il proprio ruolo di sostegno e qualificazione del volontariato a partire dalla qualità e diffusione dei servizi e, in quest'ottica, attivino un raccordo più stretto tra le diverse realtà dei Centri, per un utilizzo sempre più efficiente ed efficace delle risorse, in una visione integrata con tutte le azioni di supporto al volontariato".

In allegato il comunicato stampa.

 
Ottobre 2017
L M M G V S D
2
9 15
29

Social wall CSV

Torna su