Documenti di CSVnet

Il documento è il frutto di un lungo percorso avviato da tutti i CSV soci nel 2008 e che ha visto nel 2010 e 2011 la sua fase conclusiva. Si tratta di una prima definizione dei principi della governance di un CSV e dell'articolazione generale degli organi sociali che governano l'ente gestore di un CSV.

CSVnet presenta la sintesi del decimo rapporto sull'attività dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSV) relativo al biennio 2008 – 2009.
Obiettivo del rapporto è quello di portare all'attenzione del mondo del volontariato, delle Fondazioni bancarie finanziatrici, dei Comitati di Gestione e delle istituzioni un sistema dei CSV sempre più trasparente, di qualità, governato dal volontariato, atrraverso processi inclusivi che promuovano la più ampia partecipazione e rappresentatività del volontariato stesso nelle funzioni di indirizzo e governo, dove la prevalenza delle risorse è utilizzata per i servizi a favore delle associazioni e non per alimentare sovrastrutture tecnocratiche.

Le Linee guida sono state realizzate in collaborazione con IREF, Fondazione Roma - Terzo Settore, ACRI

Le linee guida per la Valutazione si propongono l'utilizzo di strumenti specifici di valutazione in grado di accompagnare i CSV verso una chiara consapevolezza del proprio operato ed un costante miglioramento delle proprie attività.
Il documento, realizzato grazie alla collaborazione dell'Istituto di Ricerca Sociale di Milano è articolato in modo da proporre dapprima il concetto generale di valutazione, accompagnato da una sintesi delle esperienze sul tema poste in essere già da alcuni Centri di Servizio, seguito poi da alcune esemplificazioni pratiche sulla “misurazione” della performance, sugli indicatori di risultato, sulla corretta interpretazione di analisi di impatto etc.

Le linee guida per la programmazione delle attività dei CSV costituiscono uno strumento finalizzato a permettere l'introduzione e l'implementazione di una cultura e di una logica di programmazione all'interno dei CSV.
Lo scopo delle linee guida è quello di permettere a ogni Centro di introdurre lo strumento della programmazione, tenendo conto delle proprie specificità operative e organizzative, delle condizioni di contesto e delle competenze e risorse disponibili. Caratteristica dello strumento è la modalità di applicazione, pensata in modo tale da essere compatibile con una serie di esigenze e possibilità di gestione differenziate.

Si tratta dell'aggiornamento delle linee guida presentate da CSVnet già nel 2004. Il documento affronta tutte le questioni riguardanti la redazione dei Bilanci di esercizio dei CSV, ponendo l'attenzione agli aspetti tipici della gestione di un Centro di Servizio e specificando il contenuto del Bilancio di esercizio dell'Ente gestore. Il documento assume come punto di partenza le linee guida proposte dall'Agenzia per le onlus e propone principi contabili e uno schema di bilancio. Le linee guida rappresentano la proposta di CSVnet per arrivare alla realizzazione di un documento comune con la Consulta dei Comitati di Gestione su tale tematica.

Il documento nasce dall'esigenza, sentita e necessaria, di definire in maniera chiara la stipulazione di contratti Co.Co.Pro. nel mondo dei Centri di Servizio per il Volontariato.

Le linee guida sono un mezzo utile sia all'utilizzo di tale forma di lavoro, sia alla riduzione di eventuali futuri contenziosi con l'Amministrazione, quanto con i collaboratori stessi.

Il documento è caratterizzato da un taglio molto pratico e di sintesi, in modo da essere strumento agile per l'individuazione della normativa adeguata e corretta da applicare alle tipologie dei contratti di lavoro, con particolare riferimento a quelle coordinate e continuative a progetto.

È il risultato conclusivo del progetto di ricerca-azione “Modelli organizzativi e di rendicontazione dei Centri di Servizio per il Volontariato” sviluppato da CSVnet ed ISSAN. Il documento presenta un'analisi sulle forme organizzative e di governance realizzate nei CSV, effettuata da un soggetto terzo, a partire dalla quale CSVnet sta realizzando un percorso sulla governance dei CSV.

Il documento è l'attuazione di quanto deciso nella prima conferenza organizzativa di CSVnet, in merito all'esigenza di realizzare forme di collaborazione e coordinamento tra i CSV di una medesima regione, capaci di favorire, promuovere e rafforzare il rapporto tra i Centri di Servizio della medesima regione e CSVnet e di concorrere all'elaborazione della sua linea politica.

Il documento delinea i principi ed i passaggi fondamentali per realizzare questi percorsi lasciando autonomia ai livelli locali, ma promuovendo questi come strumenti essenziali per l'interlocuzione con i Comitati di Gestione, con gli enti Regione e con altri stakeholders regionali. di lavoro, con particolare riferimento a quelle coordinate e continuative a progetto.

 

Il report è suddiviso in 4 parti, disponibili come file singoli all'interno del file.zip
È inoltre scaricabile la documentazione relativa al convegno "Raccontiamo" svoltasi a Roma il 13 gennaio 2007 durante il quale è stato presentato il report.

Guida operativa per la redazione del bilancio sociale dei CSV

 
 
Powered by Phoca Download
 
Ottobre 2017
L M M G V S D
2
9 15
29

Social wall CSV

Torna su