Sab06242017

Last updateVen, 23 Giu 2017 9am

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie Istituzioni

NEW: circolare del Ministero della Giustizia sugli Adempimenti per gli enti che operano con i minori

infocontinuaTSSi ausipacava un chiarimento in merito all'attuazione del D.Lgs. n. 39/2024 e agli obblighi in capo alle organizzazioni che operano con i minori. Nel pomeriggio di oggi il Ministero della Giustizia è uscito con una Circolare.

Leggi tutto...

Nuovo adempimento per gli enti che operano con i minori

scuola 001Con l'entrata in vigore del Decreto legislativo 04/03/2014 n 39 (G.U. 22 marzo 2014 – serie generale n. 68), a partire dal 6 aprile 2014, tutte le organizzazioni che impiegano personale (volontario o meno) le cui mansioni comportino contatti diretti e regolari con minori, dovranno richiederne certificato giudiziale.
Se non lo fanno, la sanzione amministrativa pecuniaria è fissata fra 10mila e 15mila euro.
La disposizione contenuta nel Decreto legislativo è finalizzata all'attuazione della direttiva europea 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile.

Nello specifico, condividendo in termini di principio gli intenti della normativa, CSVnet, insieme alla redazione di Infocontinua Terzo Settore, il portale dedicato alla divulgazione e consulenza su tematiche di natura fiscale e amministrativa, relative al mondo del terzo settore (http://www.infocontinuaterzosettore.it/notizie/nuovo-adempimento-enti-che-operano-con-minori), ha evidenziato le molteplici incongruenze conseguenti l'applicazione della norma, anche in relazione all'impatto organizzativo ed economico dell'attività delle Organizzazioni di Volontariato e degli enti di Terzo Settore in generale. Troppo esigue le evidenze contenute nell'articolato per permetterci di determinare forme, modi e tempi di applicazione.

Leggi tutto...

Al via il contest #Censimenti Data Challenge per il riuso dei dati del Censimento Istat

censimentoIstatIstat lancia il contest sul riuso dei dati raccolti e diffusi con il IX Censimento dell'industria, dei servizi e delle istituzioni non profit 2011.

In squadra o individualmente, la sfida consiste nel presentare visualizzazioni e applicazioni utili e innovative per rappresentare le informazioni ricavate attraverso l'ultimo Censimento. Le adesioni resteranno aperte fino al 2 maggio 2014.

La competizione è aperta ai più diversi profili: studenti, universitari e ricercatori, data journalist, data designer, sociologi ed esperti tematici, statistici, policymaker, sviluppatori, gruppi della società civile, organizzazioni o cittadini attivi.

Leggi tutto...

Città beni comuni: presentato a Bologna il Regolamento per l'amministrazione condivisa

zucca-440x250È stato presentato sabato 22 febbraio a Bologna il Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, un testo innovativo che rappresenta la prima traduzione del principio costituzionale di sussidiarietà in norme di diritto amministrativo.

All'evento erano presenti tutti i protagonisti del progetto "Le città come beni comuni" che ha dato vita al Regolamento: il sindaco di Bologna Virginio Merola, il presidente di Labsus Gregorio Arena, il presidente della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna Marco Cammelli, il direttore di Labsus Christian Iaione, il vicepresidente del Centro Antartide Marco Pollastri, il responsabile dell'ufficio promozione della cittadinanza attiva del Comune di Bologna Donato Di Memmo e il direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Emilia Romagna Carla di Francesco.

Leggi tutto...

5 per mille: pubblicati elenchi disposizioni pagamento per il 2010 e 2011

ministerolavoroIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito gli elenchi delle disposizioni di pagamento effettuati in favore delle associazioni di volontariato, di promozione sociale e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, relativi al 5 per mille degli anni 2010 e 2011.

Gli elenchi sono suddivisi per erogazioni superiori o inferiori a 500.000 euro e per data di invio agli uffici competenti per l'accreditamento.

Leggi tutto...

Lavoro e politiche sociali del Governo Letta: il rapporto finale dell'ex Ministro Giovannini

ministerolavoroTra i suoi ultimi atti prima del cambio della guardia, l'ex ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Enrico Giovannini ha diffuso un report sulle linee che hanno caratterizzato l'azione del Ministero negli ultimi dieci mesi di attività.

Il documento dal titolo "Le politiche del lavoro e le politiche sociali del Governo Letta" è stato illustrato anche in occasione del primo seminario interregionale di FQTS 2013-2014 (21-23 febbraio 2014), il progetto di Formazione dei Quadri del Terzo Settore, promosso da Forum nazionale del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum, ConVol, CSVnet e finanziato dalla Fondazione CON IL SUD.

Leggi tutto...

Sprechi alimentari: si attiva la strategia nazionale del Ministero dell'Ambiente

logo Un Anno Contro SprecoPrevenire lo spreco del cibo, non solo recuperarlo: un concetto alla base della strategia nazionale avviata in queste settimane dal Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando. Per prevenzione dello spreco alimentare si intendono "tutte le misure prese prima che una sostanza, un materiale o un prodotto sia diventato un rifiuto". Il Piano Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti Italiano, adottato dal Ministero dell'Ambiente con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, ha affrontato per la prima volta in modo organico il problema degli sprechi alimentari in Italia, in sintonia con quanto indicato dalla Commissione Europea nella tabella di marcia verso un'Europa efficiente nell'impiego delle risorse.

In questo contesto, contro il cibo che finisce nell'immondizia è stato istituito il PINPAS - Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, una misura urgente e non più rinviabile: se ne occupa il Gruppo di Lavoro coordinato dal presidente di Last Minute Market Andrea Segrè, docente all'Università di Bologna e promotore della campagna europea "Un anno contro lo spreco".

Leggi tutto...