Volontariato – impresa: un binomio possibile che crea valore

Durante il convegno di Parma organizzato dalla Cavarretta Assicurazioni il direttore di CSVnet, Roberto Museo, ha approfondito il tema del volontariato d’impresa come strumento che migliora le competenze dei dipendenti, aiuta le associazioni, con un impatto positivo anche sul territorio.

di Clara Capponi

Roberto museo parmaSi è conclusa il 6 dicembre a Parma la due giorni dedicata al tema della responsabilità sociale d’impresa.

Il convegno, organizzato dalla Cattolica Assicurazioni - Cavarretta Assicurazioni S.r.l. è stato anche l’occasione per approfondire quanto il volontariato d’impresa sia un componente sempre più importante per la CSR, proprio per la sua capacità di far bene non solo all’azienda ma anche alle associazioni, con una ricaduta positiva sulla comunità in cui avviene lo scambio.

Nel corso del convegno Roberto Museo, il direttore di CSVnet, ha fotografato il fenomeno illustrandone i tratti distintivi e portando all’attenzione del pubblico alcune fra le esperienze più interessanti che coinvolgono i CSV locali.

L’idea è semplice: l’impresa incoraggia, supporta e organizza la partecipazione del proprio personale ad attività di organizzazioni non profit durante l’orario di lavoro. Ciò può avvenire mettendo a disposizione le competenze acquisite in azienda, oppure attraverso il distacco temporaneo dei dipendenti a supporto di progetti delle organizzazioni non profit. Molto frequente infine è la partecipazione dei dipendenti ad iniziative ‘spot’ come eventi di raccolta fondi, tematici o vere e proprie ‘Giornate del Volontariato aziendale” a supporto dell’associazione scelta.

Questo tipo di esperienze sono sempre più incoraggiate dalle aziende anche perché implementano le conoscenze professionali dei lavoratori coinvolti. Il volontariato d’impresa è capace di rafforzare le capacità trasversali, grazie all’apprendimento non – formale; consente inoltre di sviluppare soft skills, ovvero le competenze emotive e sociali del lavoratore.

Rispetto al tema del volontariato aziendale CSVnet – ha spiegato Roberto Museo – è impegnato attivamente come partner italiano del CEV, Centro Europeo del Volontariato, nell’ambito del progetto EVEN (Employee, Volunteering European Network).
Si tratta di una piattaforma che raggruppa organizzazioni del Terzo Settore e aziende impegnate nello studio, nella diffusione e nel miglioramento di buone prassi di volontariato d’impresa nei diversi Paesi dell’Unione Europea”.
Inoltre, diversi Centri di Servizio sperimentano da tempo questo tipo di volontariato nei loro territori, promuovendo iniziative ad hoc per favorire il matching fra associazioni e imprese.

 
Dicembre 2017
L M M G V S D
19 24
25 26 27 28 29 30 31

Social wall CSV

Torna su