Mar06272017

Last updateLun, 26 Giu 2017 10am

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie CSVnet Misurare il valore del volontariato: al via progetto di Istat, CSVnet e FVP

Misurare il valore del volontariato: al via progetto di Istat, CSVnet e FVP

CSVnet nuovo

A partire dal 2013 anche in Italia sarà possibile stabilire quanto vale il lavoro volontario e quanto incide sull'economia e la crescita del Paese. In Europa questo processo si sta già avviando, grazie all'azione svolta dalla John Hopkins University, dal Cev e da Spes. L'Italia sarà, infatti, il quarto paese, dopo la Polonia, l'Ungheria e la Norvegia, ad adottare il "Manuale sulla misurazione del lavoro volontario" pubblicato dall'ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) e predisposto dal Center for Civil Society Studies della Johns Hopkins University.

Questo importante traguardo sarà possibile grazie al progetto MESV (Misurazione del valore economico e sociale del lavoro volontario) realizzato dall'Istituto Nazionale di Statistica (Istat), Fondazione Volontariato e Partecipazione e CSVnet,

il quale si inserisce nell'ambito della rilevazione sugli "Aspetti della vita quotidiana". Recentemente infatti l'Istat ha siglato una convenzione con CSVnet e la Fondazione Volontariato e Partecipazione, che forniranno un supporto per la realizzazione di questo progetto, il cui obiettivo è quello di rilevare e diffondere dati armonizzati a livello internazionale sul fenomeno del volontariato, sulla base delle linee guida contenute nel Manuale dell'ILO.

 

In base alla convenzione, la rete dei CSV collaborerà alla realizzazione della rilevazione sulla partecipazione dei cittadini alle attività di volontariato; i Centri di Servizio per il Volontariato saranno coinvolti nella formazione dei rilevatori Istat impiegati sul territorio, che acquisiranno competenze sul mondo del volontariato e le metodologie di misurazione del lavoro volontario. La Fondazione Volontariato e Partecipazione, dal canto suo, metterà a disposizione risorse umane e strumenti tecnici per lo svolgimento dell'indagine e le competenze del CNV (Centro Nazionale per il Volontariato), valorizzando il contributo dei propri fondatori, esperti e dei saperi di cui già dispone.

L'avvio della rilevazione è previsto per il prossimo mese di marzo.

In relazione agli obiettivi dell'indagine, CSVnet ha inoltre siglato un accordo di collaborazione con il CSV del Lazio SPES, che ha curato la traduzione in italiano del Manuale dell'ILO, per avvalersi della sua competenza in materia.

  Scarica il testo della convenzione con Istat e Fondazione Volontariato e Partecipazione e l'accordo di collaborazione con il CSV del Lazio Spes.

  Scarica il flyer del progetto Mesv