Sab06242017

Last updateVen, 23 Giu 2017 9am

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie CSVnet

Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano

Loghi congiunti FIAFDocumentare il mondo del volontariato in Italia attraverso la fotografia narrando la vita delle associazioni, mostrando le iniziative, i luoghi di incontro e le attività promosse dai milioni di volontari attivi nel nostro Paese.

Leggi tutto...

Ecco il "motore" del volontariato

Presentato il Report annuale delle attività dei CSV. 500 mila servizi di ogni genere per quasi 44 mila associazioni, 50 mila cittadini e 158 mila studenti. Oltre 9 mila le organizzazioni socie. Il documento completo e le infografiche.

Leggi tutto...

Roberto Museo, direttore di CSVnet: “senza felicità pubblica non può esserci umanità”

RobertoMuseoIl direttore di CSVnet Roberto Museo è stato intervistato dal nuovo portale Felicità pubblica, dedicato all'economia civile "per conoscere meglio il ricco mondo dei CSV e del volontariato, anche alla luce della recente pubblicazione del primo Report nazionale sulle Organizzazioni di Volontariato censite dai CSV". Riportiamo qui l'intervista che affronta anche i temi della riforma del Terzo Settore, dell'Expo e del ruolo dei volontari in questi grandi eventi.

 

Da 10 anni Roberto Museo è direttore di Csvnet, la rete dei Centri di servizio per il volontariato, ma la sua esperienza nel mondo del volontariato e della solidarietà è iniziata molto tempo prima, per poi trasformarsi in vera attività lavorativa. La sua passione e il suo impegno al fianco delle persone più svantaggiate hanno avuto origine, infatti, nella sua città d’origine, L’Aquila, quando Museo aveva appena 15 anni. Felicità Pubblica lo ha intervistato per conoscere meglio il ricco mondo dei Csv e del volontariato, anche alla luce della recente pubblicazione del primo Report nazionale sulle Organizzazioni di Volontariato censite dai CSV di cui abbiamo dato notizia in precedenti articoli. (leggi l’articolo e l’approfondimento)

Leggi tutto...

Luciano Squillaci alla guida della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche

LucianoSquillaciIl vicepresidente di CSVnet Luciano Squillaci è stato eletto nuovo presidente della FICT - Federazione Italiana Comunità Terapeutiche. Squillaci subentra così a Don Mimmo Battaglia alla guida della Federazione per tre mandati.

L'elezione è arrivata lo scorso 19 gennaio a Roma, dove si sono riuniti i presidenti di 41 Centri federati, dislocati in tutta Italia, che rappresentano oltre 600 servizi di accoglienza e di intervento sul territorio.

Leggi tutto...

Intervento del Presidente Mattarella in occasione delle Giornata Internazionale del Volontariato

MattarellaSabato 5 dicembre alle ore 11.00 al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la cerimonia sulla Giornata mondiale del volontariato (International Volunteer Day), istituita dalla Nazioni Unite nel 1985 allo scopo di promuovere, valorizzare e incoraggiare l’attività svolta dai volontari di tutto il mondo.

Leggi tutto...

Apprendimento valutazione e interazione. Luciano Squillaci racconta l'e-learning di FQTS.

squillaciDopo la prima settimana didattica residenziale a Caserta, FQTS2020, il progetto di formazione per i quadri del terzo settore del Sud, è entrato nel vivo con le lezioni in modalità “e-learning”.

L' e-learning è una delle novità previste dalla nuova annualità formativa, che vede i partecipanti provenienti dalle sei regioni del Sud coinvolte (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia) suddivisi in quattro curricula tematici: territorio, cittadinanza, benessere e futuro.

Un passaggio, quello della formazione on line, che prevede certamente una maggiore alfabetizzazione digitale rispetto alle edizioni passate di FQTS e innesca processi che migliorano l’apprendimento e il contatto con il territorio.

Riportiamo di seguito dal sito di FQTS2020 l'intervista a Luciano Squillaci, vicepresidente di CSVnet e membro del Coordinamento Laboratorio di Idee di FQTS, che spiega come sarannoarticolate le attività formative nei prossimi mesi.

Leggi tutto...

Al Quirinale la Giornata Internazionale del Volontariato. Presente anche CSVnet

solo logo5dic220x150Sabato 5 dicembre alle ore 11.00 si svolgerà al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la cerimonia sulla Giornata mondiale del volontariato (International Volunteer Day), istituita dalla Nazioni Unite nel 1985 allo scopo di promuovere, valorizzare e incoraggiare l'attività svolta dai volontari di tutto il mondo.

Leggi tutto...

FQTS 2020: la formazione per il terzo settore fruibile da tutti

FQTS2020Sono cominciate da circa un mese le lezioni “e-learning” di FQTS2020. Dopo l’avvio del progetto di formazione dei quadri del terzo settore meridionale con la prima settimana didattica residenziale a Caserta e le attività che si sviluppano all’interno dei territori in ciascuna delle sei regioni coinvolte (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia), adesso il percorso prosegue con le lezioni ‘a distanza’.

Il meccanismo di e-learning è una delle novità previste dalla nuova annualità formativa che vede i partecipanti suddivisi in quattro curricula: territorio, cittadinanza, benessere e futuro. Un passaggio che prevede certamente una maggiore alfabetizzazione digitale rispetto alle edizioni passate di FQTS, ma che crea un esito interessante: si innesca un processo che ne migliora l’apprendimento.

Leggi tutto...

Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano

tantixtutti 300x200Documentare il mondo del volontariato in Italia attraverso la fotografia e narrare la vita delle associazioni di volontariato in azione, mostrando le iniziative, i luoghi di incontro e la realizzazione delle attività promosse dai milioni di volontari attivi nel nostro Paese.

È questo lo spirito con cui la FIAF - Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche ha deciso di realizzare il progetto nazionale “Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano” che ha il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il progetto è rivolto ai fotografi professionisti e non, provenienti da tutta Italia, che avranno il compito di realizzare un lavoro fotografico che sia in grado di cogliere l’essenza dei volontari “...indagando quello spazio pubblico e quel senso di comunità che li contraddistingue”.

Leggi tutto...