Lun05292017

Last updateLun, 29 Mag 2017 8am

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie Fondazioni

Fondazione CON IL SUD: pubblicati esiti Bando Volontariato 2013. Oltre 6 milioni di euro per 112 iniziative di reti di volontariato

Da Flickr, foto di Roberto Ferrari - esercitazioni anti incendi boschivi - licenza CC BY-SAPromuovere e implementare le reti di volontariato nelle regioni meridionali, rafforzandone il ruolo e l'impatto nelle comunità locali, per migliorare e ampliare l'offerta dei servizi erogati ai cittadini. Questo è l'obiettivo del Bando Volontariato, promosso dalla Fondazione CON IL SUD e giunto alla terza edizione, al quale hanno risposto migliaia di OdV meridionali proponendo interventi in rete con altre associazioni del territorio.

Per quanto riguarda gli interventi proposti dalle reti locali sono state selezionate 103 iniziative che saranno sostenute complessivamente con 5,2 milioni di euro e che coinvolgono circa 800 organizzazioni. Di queste iniziative, 28 saranno avviate in Campania, 24 in Puglia, 20 in Sicilia, 15 in Calabria, 13 in Basilicata, 3 in Sardegna, in ambiti sociali di particolare rilevanza: dal rafforzamento delle azioni di pronto soccorso della protezione civile, alla realizzazione di una cucina mobile per la distribuzione di pasti durante le emergenze, a servizi di consulenza e assistenza psicologica rivolti a donne vittime di abusi, a iniziative per favorire l'autonomia delle persone disabili, a interventi per la prevenzione e il monitoraggio del rischio idrogeologico e degli incendi, a servizi per persone in difficoltà economica e sociale - immigrati e anziani - come l'assistenza socio-sanitaria e domiciliare e la distribuzione di generi alimentari.

Leggi tutto...

La squadra di volontari di Ibm

IbmVi proponiamo l'intervista di Wired ad Angelo Failla, direttore della Fondazione Ibm Italia, sui loro progetti di volontariato di impresa.

"C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti", sosteneva Henry Ford all'inizio della sua fortunata avventura industriale. La Fondazione Ibm Italia lavora con lo stesso presupposto, creando vantaggi per tutti i soggetti che riunisce intorno ai suoi progetti: gli enti con cui collabora, che hanno a disposizione il know how e le tecnologia di Ibm, i lavoratori della stessa azienda, che da queste attività ricevono stimoli e gratificazioni, e anche Ibm stessa, visto dalle collaborazioni con associazioni, istituzioni e enti non profit possono nascere interessanti competenze utili anche nel segmento business. La Fondazione Ibm Italia è operativa da quasi 25 anni: "All'inizio con un'attenzione specifica sui temi legati all'uso della tecnologia nelle organizzazioni complesse, come si diceva in quel periodo", spiega il direttore Angelo Failla. "Nel corso degli anni c'è stata un'evoluzione che ci ha portato, oggi, a lavorare su quattro direttrici fondamentali: l'infrastruttura tecnologica in relazione ai sistemi socio-organizzativi, l'uso delle tecnologia nei processi di insegnamento e apprendimento, i beni culturali, che negli ultimi anni sono andati convergendo verso il tema delle smart cities, e la responsabilità sociale di impresa". Dei 7 mila dipendenti italiani di Ibm, quasi 2 mila sono iscritti alla On Demand Community, il serbatoio di volontari che, occasionalmente o in modo continuativo, sono impegnati in progetti di volontariato. 

Leggi tutto...

Acri approva gli orientamenti contabili per le fondazioni in tema di bilancio

logo acriContribuire a rendere i bilanci delle Fondazioni sempre più trasparenti, leggibili e strutturati in maniera omogenea è l'obiettivo dell'Acri con il documento "Orientamenti contabili in tema di bilancio", elaborato dalla Commissione bilancio e questioni fiscali dell'Associazione e approvato dal Consiglio il 16 luglio scorso.

 

Leggi tutto...

Una storia con il Sud: selezionati i video e le storie

UnaStoriaConIlSudSono stati selezionati i video e le storie vincitori di "Una storia con il Sud", il contest lanciato dalla Fondazione CON IL SUD  con l'obiettivo di diffondere e far conoscere le buone pratiche attuate nel meridione attraverso video di 3 minuti. All'iniziativa hanno partecipato 113 filmati, realizzati da videomaker e filmaker, e 200 storie di partecipazione, impegno civile e riscatto sociale proposte da associazioni e organizzazioni non profit meridionali come "soggetti" per i video.

 

Leggi tutto...

A Roma l'incontro di Acri e Assifero in vista della seconda Giornata delle Fondazioni

assiferoNell'Unione Europea operano più di 110mila fondazioni di pubblica utilità che, nel loro complesso, possiedono un patrimonio stimato in circa 350 miliardi di euro, impiegano poco meno di 1 milione di cittadini e ogni anno per le loro collettività spendono circa 83 miliardi. Molti sono gli elementi che le accomunano. A partire da questo è nata l'idea di istituire una Giornata che le celebri, proposta lo scorso anno da Dafne (Donors and Foundations Networks in Europe), che riunisce le associazioni di fondazioni del continente.

Il prossimo 1 ottobre sarà celebrata la seconda Giornata Europea delle Fondazioni e per l'occasione, lo scorso 3 luglio Acri, L'Associazione di Fondazioni e di casse di risparmio, e Assifero, che riunisce altre fondazioni ed enti di erogazione, hanno organizzato una tavola rotonda dal titolo "Welfare di comunità: il ruolo delle Fondazioni" con l'obiettivo di raccogliere spunti di riflessione sul tema.

Leggi tutto...