Mar04252017

Last updateSab, 22 Apr 2017 1pm

Sei qui: Home Notizie Tutte le notizie Non Profit Terzo Settore Censimento permanente del non profit: scadenza al 10 marzo

Censimento permanente del non profit: scadenza al 10 marzo

0088P2 ass.sociale emilia11

Ancora pochi giorni per partecipare alla prima rilevazione campionaria permanente di Istat sul non profit. Coinvolti 40mila enti. La rete dei Centri di Servizio a supporto per la compilazione del questionario. 

 

Manca meno di un mese alla chiusura della rilevazione campionaria sulle istituzioni non profit, che coinvolge un campione di circa 40 mila enti di vario tipo: organizzazioni di volontariato, ONG, associazioni culturali, sportive e ricreative, cooperative sociali, fondazioni, enti ecclesiastici e sindacati, oltre a istituzioni di studio e ricerca, di formazione, mutualistiche e sanitarie.

La partecipazione alla rilevazione è estremamente importante per avere informazioni utili a cogliere aspetti peculiari e la dinamicità del settore non profit in Italia.

La rilevazione chiude il 10 marzo 2017: occorre dunque affrettarsi perché rispondere non è solo un’opportunità ma anche un dovere (per tutte le unità selezionate nel campione vige l’obbligo di risposta (disciplinato dall’art. 7 del d.lgs n. 322/1989).

Le unità selezionate nel campione che non hanno ancora provveduto a compilare il questionario ed inviarlo all’Istat riceveranno un promemoria per posta (o per posta elettronica certificata, ove disponibile) o per telefono.

Per compilare il questionario il modo più veloce e sicuro è accedere al portale web: https://indata.istat.it/censnp e inserire le credenziali (username e password) ricevute via posta.

Sul sito dedicato alla rilevazione sono inoltre disponibili una guida alla compilazione, contenuti multimediali e una sezione dedicata alle domande più frequenti (FAQ, Frequently Asked Questions). Nell’area Contatti sono invece indicati i riferimenti della sede territoriale Istat competente alla quale rivolgere ulteriori chiarimenti o richieste di supporto.

La rete dei Centri di Servizio per il Volontariato, grazie agli oltre 370 sportelli attivi sul territorio, è a disposizione per fornire assistenza per la compilazione del questionario.

Foto: © Gabriella Carnevali Progetto Fiaf - CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano".