Sab08192017

Last updateMer, 02 Ago 2017 5pm

Sei qui: Home Press Per conoscerci Storie e best practices Giovani e scuola Studenti a scuola di solidarietà con il CSV della Basilicata

Studenti a scuola di solidarietà con il CSV della Basilicata

Si è svolta presso la Casa del Volontariato di Via Sicilia a Potenza, la manifestazione conclusiva della XIII edizione del progetto Scuola-Volontariato

 

Il progetto, promosso e coordinato dal CSV Basilicata ha coinvolto 19 istituti scolastici e 14 Organizzazioni di Volontariato, consentendo a circa 230 studenti di vivere esperienze concrete di solidarietà.

Durante la manifestazione si sono avvicendati gli interventi di Leonardo Vita, Presidente Centro Servizio al Volontariato di Basilicata, Massimo Savino, Presidente Comitato di gestione Fondo Speciale del Volontariato Basilicata, Nicola Stigliani, Assessore ai servizi sociali del Comune di Potenza, Carolina Di Lorenzo, Dirigente Dipartimento Politiche della Persona Regione Basilicata.

Moderata da Tina Paggi, Direttore Centro Servizio al Volontariato di Basilicata, la manifestazione è stata arricchita dalla mostra Azzardo: non chiamiamolo gioco, ideata e realizzata dalla Fondazione Exodus nell'ambito della campagna di educazione nazionale contro il gioco d'azzardo e che sarà presentata dalla dottoressa Piera Vitelli, Responsabile della Fondazione Exodus per la Basilicata.

Il progetto Scuola-Volontariato si inserisce nell'ambito dei percorsi di promozione della cittadinanza attiva e della solidarietà del CSV Basilicata e nel corso degli anni ha coinvolto oltre 3000 studenti.

I progetti Scuola - Volontariato in Italia

Per il sistema dei Centri di Servizio per il Volontariato promuovere la solidarietà nelle scuole è un obiettivo fondamentale.

Numerose sono le iniziative realizzate dai CSV su tutto il territorio nazionale presso le scuole di ogni ordine e grado allo scopo di sensibilizzare gli studenti al volontariato, presentare le associazioni del territorio e le tante opportunità di crescita personale e professionale che una tale esperienza può riservare.

Secondo l'ultimo Report delle attività dei Centri di Servizio per il Volontariato nel 2013 71 CSV hanno realizzato percorsi di promozione coinvolgendo 1.788 scuole di ogni ordine e grado e università, 3.040 organizzazioni di volontariato e 154.492 studenti.

promozione giovanileweb

VIsita la sezione del Report per conoscere i risultati dell'impegno dei CSV per lo sviluppo del volontariato italiano

Notizie correlate