www.csvnet.it

Expo Milano 2015: Napolitano incontra i volontari

Foto1Il Capo dello Stato ha incontrato questa mattina il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, i referenti istituzionali di Expo Milano 2015 e una rappresentanza di volontari dell'Expo di Milano 2015.

di Clara Capponi


All'incontro erano presenti anche Stefano Tabò presidente di CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato e Ivan Nissoli, presidente del Ciessevi di Milano - i due enti che hanno ricevuto l'incarico da Expo S.p.A. per l'orientamento e l'accompagnamento dei volontari nell'ambito del "Programma Volontari per Expo".

Nel suo indirizzo di saluto il Presidente della Repubblica ha valorizzato il ruolo dei volontari che avranno il compito di "trasmettere gioiosità ai tantissimi visitatori dell'Expo Milano 2015".

Un entusiasmo che coinvolge già da ora migliaia di cittadini italiani e stranieri: sono 13mila le candidature ricevute, provenienti da ben 121 Paesi.

"Parteciperò ai primi 15 giorni dell'esposizione e non vedo l'ora che inizi la mia avventura da volontaria: credo che sarà un'esperienza bellissima " ha commentato Viola Zhang studentessa cinese intervenuta durante l'incontro in rappresentanza dei volontari .

Per lei Expo sarà la prima esperienza di volontariato "appena ho saputo di questa opportunità mi sono proposta subito; è la prima volta che faccio volontariato e mi aspetto di incontrare tanti visitatori stranieri e di poter raccontare loro l'Italia che sto conoscendo".

Nutrita la partecipazione anche dal resto d'Italia: solo il 33% dei futuri volontari proviene dalla provincia di Milano, mentre il 65% partirà dalle altre province.

La voglia di impegnarsi è forte soprattutto tra i giovani: l'età media dei candidati è di 27 anni, con un'istruzione medio alta (il 55,5% ha conseguito un diploma di scuola superiore e il 37,92% sono laureati).


Guarda i video dell'incontro 

 

Sullo stesso tema

 
Febbraio 2021
L M M G V S D
7
13 14
20 21
28

Social wall CSV

Torna su