CSVnet è il nuovo socio di Aiccon

Il coordinamento della rete dei CSV entra a far parte del centro studi con l’obiettivo di rafforzare la collaborazione e promuovere il punto di vista del volontariato per lo sviluppo dell’economia civile.

di Clara Capponi

Aiccon foto 2016In occasione dell’assemblea dei soci dello scorso16 maggio Aiccon, il centro studi sull’economia civile promosso dall’Università di Bologna e dall’Alleanza delle Cooperative Italiane, ha dato il benvenuto a CSVnet in qualità di nuovo socio.

Attivo dal 1997, nel corso degli anni Aiccon è diventato punto di riferimento scientifico, anche grazie al coinvolgimento della comunità accademica, nazionale e internazionale, per la promozione della cultura della solidarietà e la realizzazione di attività di formazione e ricerca sui temi più rilevanti per il mondo della cooperazione e del non profit.

L’entrata di CSVnet nella compagine associativa di AICCON sancisce e rafforza una collaborazione da tempo esistente ed assume una valenza ancora maggiore in questo particolare momento, per affrontare le sfide che il Terzo settore è chiamato ad affrontare nei prossimi anni” afferma Franco Marzocchi, Presidente di AICCON.

Il Volontariato ha un ruolo importante nello sviluppo anche economico del nostro paese e la partecipazione della rete dei CSV ad Aiccon è l’occasione per valorizzare queste potenzialità” ha affermato il presidente di CSVnet Stefano Tabò.

 
Ottobre 2019
L M M G V S D
28

Social wall CSV

Torna su