www.csvnet.it

Accesso facilitato al microcredito per progetti innovativi

Arci lancia un concorso rivolto ai suoi 114 comitati territoriali, c'è tempo fino al 18 settembre.

di Alessia Ciccotti

 

Emiro AlbianiAll'indomani del suo ultimo congresso l'Arci ha lanciato un concorso per selezionare progetti innovativi a cui verrà garantito un accesso facilitato al microcredito.

L'iniziativa si si rivolge ai 114 comitati territoriali Arci, perché selezionino e candidino un intervento progettuale, da realizzare da parte di un nuovo soggetto associativo o una base associativa già esistente.

Le idee progettuali devono avere come obiettivo lo sviluppo di una realtà associativa che si riconosca nei principi dell’Arci, impegnata principalmente in questi ambiti:

  • promozione della partecipazione giovanile;
  • promozione delle pari opportunità di genere;
  • promozione dell’uguaglianza, dei diritti sociali e lotta alla povertà;
  • promozione dei diritti culturali e di nuove forme di comunicazione;
  • promozione dei diritti di migranti e rifugiati e lotta al razzismo;
  • promozione dell’antimafia sociale.

I progetti saranno valutati da un apposito comitato di valutazione composto dall’Esecutivo nazionale Arci, affiancato da un comitato scientifico, che sarà invece formato da personalità del mondo dell’associazionismo e del terzo settore o del mondo della cultura, con esperienza e competenza nel campo dell’associazionismo di promozione sociale e nei vari ambiti di intervento previsti dal concorso.

Ogni progetto deve essere inviato alla Direzione nazionale dell’Arci all’indirizzo: bandosviluppoassociativo@arci.it entro il 18 settembre 2016. La selezione sarà deliberata entro il mese di novembre 2016.

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche dei progetti, la documentazione da presentare, i tempi di scadenza clicca qui.

 

Foto: © Emiro Albiani - Progetto FIAF-CSVnet “Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano”

 
Settembre 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su