Un nido per ogni bambino: lanciato bando Fondazione CON IL SUD e Aiutare i bambini

La Fondazione "aiutare i bambini" e la Fondazione CON IL SUD hanno lanciato la quarta edizione del bando "Un asilo nido per ogni bambino – Area del Mezzogiorno", per selezionare nuovi asili nido o spazi gioco da sostenere nelle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia. L'obiettivo dell'iniziativa è doppio: aumentare l'offerta di servizi socio-educativi per la prima infanzia nel Sud Italia e migliorare l'accessibilità ai servizi da parte delle famiglie, specialmente per le situazioni di svantaggio economico e sociale 

di Alessia Ciccotti

 

L'iniziativa si inserisce nell'ambito di un impegno pluriennale della Fondazione "aiutare i bambini", che attraverso la campagna "Un asilo nido per ogni bambino" ha l'obiettivo di far fronte alla carenza di strutture per la prima infanzia nel nostro Paese. Dal 2007 a fine 2013 "aiutare i bambini" ha già contribuito ad avviare o potenziare 81 asili nido o spazi gioco su tutto il territorio nazionale. Grazie alle prime tre edizioni del bando i due promotori hanno sostenuto 28 asili nido o spazi gioco (11 in Campania, 11 in Sicilia, 3 in Puglia, 2 in Sardegna e 1 in Calabria) per uno stanziamento complessivo di 840.000 euro.

La partecipazione al bando è aperta alle organizzazioni non profit costituite da almeno 3 anni, che abbiano esperienza nella gestione di servizi per la prima infanzia, che abbiano sviluppato partnership con gli enti del territorio e che intendano potenziare o avviare un nuovo servizio nelle regioni oggetto dell'intervento.

Saranno privilegiati asili nido o spazi gioco che prevedano di riservare almeno il 25% dei posti disponibili a bambini appartenenti a famiglie in difficoltà economica, monoreddito, con problemi di integrazione, famiglie di immigrati o con molti figli. I servizi sostenuti dovranno inoltre prevedere un ruolo significativo e attivo del volontariato e dimostrare di avere una reale sostenibilità economica.

Il contributo totale messo a disposizione congiuntamente dalle due Fondazioni per l'edizione 2014 del bando è di 400.000 euro. Per ogni progetto selezionato è previsto uno stanziamento di massimo 70.000 euro in due anni in caso di start-up di un nuovo servizio e di massimo 30.000 euro in un anno in caso di potenziamento di servizio esistente. Lo stanziamento non potrà comunque essere superiore al 50% del costo complessivo del progetto. La scadenza per la presentazione delle domande è il 31 marzo 2014. Per consultare il bando e presentare la domanda visita il sito www.aiutareibambini.it/bando-italia-2014 

Per informazioni: Fondazione "aiutare i bambini" - Ufficio Progetti Italia e-mail: bandi.italia@aiutareibambini.it 

Sullo stesso tema

 
Agosto 2019
L M M G V S D
4
12 13

Social wall CSV

Torna su