Buone pratiche a scuola: Cittadinanzattiva lancia VIII premio Scafidi

cittadinanzattiva-logoCittadinanzattiva ha lanciato in questi giorni l'ottava edizione del Premio delle Buone Pratiche nella scuola intitolato "Vito Scafidi". Il bando sarà aperto fino al 4 marzo, la consegna del riconoscimento avverrà a Roma il prossimo 9 aprile.

La sicurezza a scuola e sul territorio, l'educazione al benessere, l'educazione alla cittadinanza attiva intesa come cura dei beni comuni, inclusione sociale, solidarietà, convivenza civile, legalità: sono queste le aree a cui è dedicato il premio e di cui dovranno occuparsi i progetti candidati.

Il bando è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado. In palio premi in denaro, per ciascuna categoria, servizi da destinare alle attività didattiche e visite culturali e di istruzione.

di Alessia Ciccotti

Le scuole possono partecipare seguendo le modalità del concorso indicate qui .

Una giuria di esperti esaminerà e valuterà i progetti pervenuti in base a parametri quali l'impatto (quante persone coinvolte, per quanto tempo etc..), cambiamenti prodotti, tasso di innovatività, livello di sostenibilità (con quali risorse umane e finanziarie), riproducibilità in luoghi o situazioni diverse. Per ogni area tematica sarà scelto un progetto vincitore ed altri riceveranno una menzione speciale.
L'evento finale di premiazione si terrà a Roma il prossimo 9 aprile. 

Sullo stesso tema

 
Agosto 2019
L M M G V S D
4
12 13

Social wall CSV

Torna su