Premio Impatto Zero: iscrizioni aperte fino al 30 settembre

premioimpattozero13È partita la terza edizione del "Premio Impatto Zero" nato per promuovere la cultura della sostenibilità, per valorizzare comportamenti ecologicamente e socialmente virtuosi e dalla convinzione che l'attenzione all'ambiente e le scelte di vita ecosostenibili declinino nel concreto una cultura di pace.

Il Premio si rivolge a cittadini, associazioni, cooperative e imprese sociali che abbiano messo in atto concrete azioni, iniziative e servizi in grado di ridurre la propria impronta ecologica ed è promosso da Arci, AcegasAps, con il contributo della Camera di Commercio di Padova, in collaborazione con il Comune di Padova e numerose realtà del terzo settore, tra cui i Centri di Servizio per il Volontariato del Veneto, Legambiente e Legacoop.

di Alessia Ciccotti

Il concorso premierà azioni avviate al fine di ridurre lo sfruttamento di risorse naturali, l'emissione di sostanze inquinanti e la produzione di rifiuti e che contribuiscano a diffondere la cultura della sostenibilità, migliorando al tempo stesso la qualità della vita sociale. 

Le categorie previste sono:

  • Sensibilizzazione sulla cultura ambientale con utilizzo di mezzo tecnologici;
  • Riduzioni dello spreco alimentare;
  • Condomini sostenibili;
  • Fa bene a te, fa bene all'ambiente;
  • Sezione speciale video "Eco courts"

La partecipazione è gratuita e le iscrizioni dovranno pervenire attraverso l'apposito formulario disponibile sul sito www.premioimpattozero.it entro la mezzanotte del 30 settembre 2013.

Dopo l'iscrizione le candidature saranno rese visibili sul sito www.premioimpattozero.it dove potranno essere votate e condivise dagli utenti. Un'apposita Commissione formata da esperti e rappresentanti delle Istituzioni e dei promotori del Premio valuterà i progetti sulla base dei seguenti criteri:

  • l'originalità e la creatività;
  • l'impatto ambientale e la sostenibilità delle azioni/iniziative/prassi proposte;
  • l'efficacia sul versante della promozione della cultura della sostenibilità;
  • la potenziale "esportabilità" delle prassi ad altre realtà del territorio;
  • lo sviluppo della solidarietà, il miglioramento della vita sociale e delle pari opportunità;
  • gli apprezzamenti ottenuti tramite le votazioni online.

Per la sezione video Eco Courts, saranno utilizzati i seguenti criteri di valutazione:

  • attinenza agli obiettivi del progetto Eco Courts;
  • creatività e originalità della buona pratica;
  • qualità tecnica/artistica delle riprese.

I video valutati positivamente dalla giuria saranno caricati sul sito web del progetto http://www.life-ecocourts.it/ e potranno essere proiettati nell'ambito di eventi collegati al progetto LIFE+ ECO Courts.

I vincitori saranno premiati nel corso di una cerimonia pubblica. Oltre a un attestato di merito ogni vincitore riceverà un premio in denaro, prodotti o servizi messi a disposizione da aziende sensibili alle tematiche ambientali. Il Premio per la sezione speciale Video Eco Courts farà capo al Settore ambiente del Comune di Padova.

Per maggiori informazioni visita il sito www.premioimpattozero.it

  Scarica la locandina

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2019
L M M G V S D
28 30

Social wall CSV

Torna su