"Bergamo, gli Stati generali del volontariato... cercano volontari"

Dal 16 al 19 novembre 12 workshop, due convegni, uno spettacolo teatrale e installazioni artistiche per raccontare le attività delle associazioni e tracciare la linea per il futuro. Per realizzare l’iniziativa il Csv è alla ricerca di 70 volontari da coinvolgere nell’organizzazione.

di Alessia Ciccotti

stati generali volontariato bergamo

Dal 16 al 19 novembre Bergamo ospiterà gli “Stati generali del volontariato bergamasco. Condivisione, mutazione e altre storie”: quattro giorni di incontri che coinvolgeranno volontari e cittadini per fare il punto sul volontariato provinciale e promuoverne lo sviluppo.

All’interno degli Stati generali troveranno spazio 12 workshop aperti a testimonianze e alla condivisione di buone prassi sui temi ‘caldi’ per le associazioni come il ruolo del volontariato per la promozione dei beni culturali, le nuove forme di partecipazione giovanile – soprattutto attraverso i progetti di volontariato nelle scuole, il rapporto volontariato – impresa e con le università.

Focus anche sulla riforma del terzo settore con il convegno in programma il 18 novembre alle 20.00 presso l’Auditorium “Lucio Parenzan” che vedrà tra i partecipanti anche il Sottosegretario al welfare Luigi Bobba.

Oltre all’evento conclusivo, previsto per sabato 19 novembre ore 9.30 presso la sala Curò del Museo di Scienze naturali, in cui si restituirà quanto emerso dalle due giornate precedenti, sono in programma anche un evento teatrale che interpreterà gli esiti e le parole chiave emerse dai workshop e un percorso artistico che prevede piccole installazioni performative, una mostra fotografica, video interviste, installazioni sonore e figure di luce.

Un evento complesso e diffuso quindi, che animerà diversi spazi della città grazie al contributo delle associazioni, dei cittadini ma soprattutto dei volontari che il Centro di servizio Bottega del Volontariato della provincia di Bergamo sta intercettando per coinvolgerli nell’organizzazione e renderli protagonisti dell’iniziativa.

Nello specifico, il CSV cerca 70 volontari che nei giorni dal 16 al 19 novembre offrano il loro supporto all’iniziativa, accolgano i visitatori, diano indicazioni sulla dislocazione delle iniziative, presentino le installazioni artistiche, e tanto altro ancora. I volontari potranno dare la propria disponibilità per un giorno solo o per più giornate in turni dalle tre alle cinque ore, candidandosi sul sito www.csvbg.org.

Sono disponibili anche gli ultimi posti per partecipare ad “Arcipelaghi”, il laboratorio teatrale condotto dalla compagnia Teatro dell’Argine che darà vita allo spettacolo che chiuderà gli “Stati generali del volontariato bergamasco”. In poco più di 20 ore i partecipanti immagineranno, scriveranno, proveranno e infine debutteranno con uno spettacolo che proverà a raccontare il complesso e articolato mondo del volontariato a Bergamo. A condurre il laboratorio e a dirigere lo spettacolo sarà la Compagnia bolognese del Teatro dell’Argine, che in questi anni ha realizzato progetti teatrali basati sul coinvolgimento attivo delle comunità in cui si è trovata ad operare. Il laboratorio, diviso in quattro parti, è aperto ad attori professionisti, allievi attori ma anche a chi non ha mai avuto esperienze teatrali. Anche in questo caso tutte le informazioni e il modulo per l’iscrizione sono disponibili sul sito www.csvbg.org.

 
Novembre 2019
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su