I quadrati di lana dei volontari diventano coperte per i senza dimora

45 associazioni chiamate dal CSV di Padova alla recente festa del volontariato hanno raccolto 600 quadrati di lana per cucire 55 coperte da donare alle persone senza dimora della città. Pensando all’emergenza freddo 

di Lara Esposito

600 quadrati di lana per realizzare 55 coperte da donare alle persone senza dimora di Padova. È la risposta dei volontari di 45 associazioni chiamate in appello dal Csv di Padova per distribuirle in occasione della Notte dei senza dimora di oggi 17 ottobre. Le coperte saranno donate alle 19 davanti Palazzo Moroni alle organizzazioni che si prendono cura di chi non ha un tetto sulla testa. Quadratoni da 30x30cm cuciti insieme in vista dell’emergenza freddo. 

La raccolta è nata in occasione della festa provinciale del volontariato e della solidarietà dello scorso 30 settembre. Il Csv propose di aderire a un allestimento collettivo per decorare Prato della Valle con dei quadrati di lana e la risposta delle associazioni è stata sorprendente.

“L’aspetto positivo - spiega il presidente Emanuele Alecci nel comunicato stampa – è stato anche che alcune associazioni, per aderire in maniera massiccia, hanno coinvolto a loro volta altri volontari o realtà esterne alla propria. È stata una testimonianza di solidarietà talmente forte che sarà raccontata anche alla commissione del CEV – Centro Europeo del Volontariato a Bruxelles a fine mese per l’ultimo passaggio della candidatura di Padova a capitale europea del volontariato”.

Sullo stesso tema

 
Novembre 2018
L M M G V S D
5

Social wall CSV

Torna su