www.csvnet.it

Ecco il nuovo Csv Brindisi Lecce – volontariato nel Salento

Con la fusione dei due Centri precedentemente esistenti si aggiunge un ulteriore tassello al processo di riorganizzazione del sistema dei Csv. Il neo presidente è Luigi Conte. Sarà incentivata la creazione di reti di settore territoriale e interprovinciale 

di Alessia Ciccotti

Nella giornata di ieri (29 gennaio) è stato firmato l’atto che segna ufficialmente la nascita del nuovo Centro di servizio Brindisi Lecce – volontariato nel Salento.

Si aggiunge così un ulteriore tassello al puzzle della riorganizzazione del sistema dei Csv, in base a quanto stabilito dall’Organismo nazionale di controllo (Onc) nell’ottobre del 2018. Com'è noto, una volta completato il percorso saranno 49 i Centri di servizio attivi in Italia.

L’iter intrapreso in Puglia già due anni fa ha visto il Csv Salento incorporare il Csv Poiesis, per diventare un unico ente. A guidarlo sarà il presidente Luigi Conte, già a capo del centro salentino.

“L’auspicio – ha detto Conte - è che si possa fare ancora di più sui territori di Lecce e Brindisi, nel rispetto di quello che è stato il lavoro fatto dai Centri precedentemente esistenti, per rinforzare ulteriormente il volontariato locale”.

Grazie a questa fusione, l’unica prevista nella regione Puglia, le associazioni del territorio vedranno infatti rafforzato e promosso il ruolo dei volontari e sarà incentivata la creazione di reti di settore territoriale e interprovinciale.

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su