www.csvnet.it

Csv, il racconto del volontariato è sempre più multimediale

I Centri di servizio hanno intensificato l’uso di video, immagini e dirette web per dare supporto alle associazioni, mobilitare i volontari e dare loro voce. Una panoramica di CSVnet sulle azioni messe in campo da nord a sud

di Clara Capponi, Alessia Ciccotti

Aggiornato al 21 maggio 2020

L’emergenza Coronavirus, come è noto, ha moltiplicato l’importanza delle tecnologie per la comunicazione e anche chi aveva poca confidenza con app, social e videoconferenze ne ha scoperto rapidamente i vantaggi e i “segreti”. Ciò vale ovviamente anche per il volontariato, sempre più mobilitato – e raccontato – con mezzi diversi da quelli tradizionali basati su testi scritti e relazioni in presenza.

Dopo aver riorganizzato i propri siti web come dei veri hub dell’informazione su tutto ciò che sta avvenendo nei territori a proposito di iniziative di solidarietà, i Centri di servizio stanno intensificando la comunicazione multimediale per continuare a garantire sostegno e supporto concreto alle associazioni. CSVnet propone di seguito una panoramica (in aggiornamento) delle principali azioni messe in campo dai Csv da nord a sud.

PIEMONTE

Sulla sua pagina Facebook il Csv di Torino sta promuovendo una serie di dirette per approfondire, insieme a esperti, tematiche di interesse generale declinate anche alla luce dell’attuale emergenza sanitaria. Inoltre sta realizzando delle video “pillole”, disponibili sul canale YouTube per spiegare le modalità operative del volontariato durante l'emergenza.

VENETO

Si chiama #XlaSOLIDARIETÀ la campagna con cui il Csv di Venezia sta riempiendo i propri social di immagini e racconti di solidarietà. Chiunque può partecipare inviando il proprio nome, un selfie e il racconto di un gesto, grande o piccolo, di altruismo.

Connessa al progetto “Per Padova noi ci siamo” nato proprio per rispondere all’emergenza Coronavirus, il Csv di Padova sta realizzando anche la serie video #IoCiSono, in cui i volontari si raccontano descrivendo la propria attività e l’importanza che per ognuno di loro sta avendo questa esperienza.

FRIULI VENEZIA GIULIA

#IlVolontariatoNonSiFerma è invece l’iniziativa del Csv regionale Friuli Venezia Giulia che cerca di tenere vivi i contatti con e tra le associazioni attraverso dei video in cui si raccontano le buone pratiche, le azioni di supporto ma anche piccoli gesti di quotidiana solidarietà a sostegno della comunità.

LIGURIA

Il Csv di Genova ha avviato in collaborazione con "Goodmorning Genova - Network di comunità" la nuova rubrica "Notizie del volontariato". Ogni giovedì sul canale Facebook e YouTube racconta con brevi video, l'esperienza di associazioni del territorio attive anche in questa emergenza. A partire dal 13 maggio, inoltre, partono le dirette social "Celivo live", con esperti che intervengono su questioni e notizie di interesse per le associazioni ma anche testimonianze e racconti dai volontari.

EMILIA ROMAGNA

Il Csv Emilia ha creato la serie di video “L’esperto risponde” in cui i propri consulenti forniscono un inquadramento su alcuni temi legati all’emergenza, alle scadenze ed alle esigenze del terzo settore.

Sulla pagina Facebook del Csv Terre estensi Modena le associazioni del territorio raccontano come stanno affrontando l’emergenza, come hanno adattato attività e servizi e anche le loro esigenze.

MARCHE

Spazio alla Solidarietà” è la rubrica targata Csv Marche e in onda sulla rete èTvMarche che in questi giorni focalizza l’attenzione sul terzo settore impegnato a fronteggiare l’emergenza e su chi vive in condizioni di disagio e marginalità e ha visto aggravarsi la propria condizione.

ABRUZZO

Si chiama "Animazione digitale" il nuovo progetto del Csv regionale per continuare a coinvolgere, anche a distanza, i propri interlocutori. L'iniziativa, in partenza il 27 maggio, prevede due tipi di azioni: "Pillole formative", un ciclo di appuntamenti tematici aperti a tutti, tenuti da esperti di settore, in diretta Facebook, e "Cambia-menti - Il CSV ascolta", tavoli tematici delle singole delegazioni provinciali, per dialogare e confrontarsi sulle nuove esigenze del volontariato e costruire insieme un percorso che permetta di affrontare con efficacia il cambiamento.

UMBRIA

Il Csv dell’Umbria ha lanciato l’iniziativa “Io resto a casa e ascolto una storia” con cui chiede ai volontari di leggere una storia, registrando la propria voce e inviando poi le audioletture al Csv che le mette a disposizione di tutti online.

LAZIO

Insieme ce la faremo Voci e volti dei volontari che resistono" è un progetto del CSV Lazio che racconta le associazioni attive per rispondere all'emergenza. Nei video c’è l'impegno, la forza ma anche la responsabilità che contraddistingue il loro agire. Le associazioni promuovono i loro contatti sia per usufruire dei servizi che per rendersi utili.

Un’altra serie di video è "Gli esperti sul campo: la parola agli enti di terzo settore" dove chi sta continuando a lavorare racconta la propria esperienza, riflettendo su nodi, difficoltà e risorse che l'emergenza sta mettendo in luce.

PUGLIA

Volontari sintonizzati” è la trasmissione dedicata alla solidarietà a cura del Csv di Bari e in onda su Radiosocialweb. L’ultima puntata è sull’autismo. Per i più piccoli c’è la fiaba degli abbracci, videoracconti su Fb tradotti in Lis.

Nell'emergenza sanitaria Il volontariato non si è mai fermato, attivando azioni innovative con tempi e modi diversi. Fin dall'inizio il Csv di Foggia con la campagna #andratuttobene ha raccontato sul suo canale Youtube i volti e le voci dei volontari di Capitanata. Ora, con l'inizio della "fase 2", il Csv ha lanciato un nuovo video con i clown dottori de "Il Cuore Foggia" che raccontano la trasformazione che i volontari vivono, ogni giorno, per andare in aiuto delle fasce più fragili della popolazione. 

CAMPANIA

Prende il via Open Year HomeMade, il programma radiofonico curato dai volontari in servizio civile presso il CSV Napoli (ne abbiamo già parlato qui). Ogni giorno una nuova puntata con esperienze di volontariato, testimonianze, appelli e informazioni sull’area metropolitana di Napoli.

CALABRIA

Il Csv di Cosenza ha lanciato questo album su fb in cui si raccontano con una foto brevi storie di volontari impegnati nell’emergenza.

Anche durante il lockdown il Csv di Reggio Calabria non ha rinunciato a #ContenutidiValore la trasmissione dedicata al volontariato e in onda su Radio Antenna Febea (e in podcast su Soundcloud).

SICILIA

Il CSV di Catania ha ideato un format per dirette Facebook con consulenti ed esperti, il primo in programma il 28 aprile con focus su 5xmille, presentazione del bilancio e altre scadenze.

La sede del CSV Messina è chiusa da settimane per cui non può offrire servizi logistici e mettere a disposizione spazi per riunioni etc. Ma il centro non si è arreso ed ha acquistato uno spazio online fruibile dalle associazioni che hanno bisogno di fare riunioni etc.

Online da ieri sulla pagina Facebook del CSV di Palermo la prima puntata di “Cronache dal terzo settore”, brevi video che raccontano il "fronte" della solidarietà che vede in prima fila i volontari della Sicilia occidentale.

Non dimentichiamo infine che gli strumenti multimediali sono entrati in modo rilevante nella quotidianità dei Centri di servizio per il volontariato anche per le attività di formazione rivolte alle associazioni ma anche ai singoli cittadini. Come abbiamo raccontato qui, e come riportiamo nel Calendario di CSVnet, ovunque in Italia si stanno organizzando corsi e seminari online e potenziando le piattaforme di formazione a distanza, mentre l’Università del volontariato, progetto che coinvolge 6 Csv, ha già trasferito gran parte dei suoi programmi sul web.

Sullo stesso tema

 
Agosto 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su