www.csvnet.it

Umbria, un’alleanza per i diritti delle persone non autosufficienti

Costituita da associazioni del territorio, con la collaborazione del Csv Umbria, si batte contro lo carenze del sistema sanitario pubblico e chiede prestazioni domiciliari e ricovero convenzionato in strutture idonee 

di Alessia Ciccotti

Nasce in Umbria Adna – Alleanza per i diritti delle persone non autosufficienti, per chiedere risposte concrete per tutte quelle famiglie che quotidianamente si prendono cura di parenti che a causa di gravi patologie dipendono da altri. L’alleanza è costituita da una serie di associazioni, accomunate dal loro impegno nel promuovere l'attuazione del diritto alle cure di questi cittadini, e vede anche la collaborazione del Csv dell’Umbria.

Il suo impegno è quello di sostenere le numerose famiglie della regione in cui è presente una persona non autosufficiente e che, molto spesso, fanno fronte a situazioni difficili, amplificate dalle carenze del sistema sanitario pubblico. Per questo, tra gli obiettivi dell’alleanza c’è quello di chiedere con forza alla Regione di attuare le disposizioni previste dal sistema sanitario nazionale, garantendo innanzitutto le prestazioni domiciliari adeguate e il ricovero convenzionato in idonee residenze socio-sanitarie.

L’iniziativa è promossa da: Associazione Umana di Perugia, Ancescao Umbria aps, Associazione Alzheimer Orvieto odv, Associazione Cuor di Leone di Perugia, Associazione Il sole di Foligno, Associazione La pietra scartata onlus di Perugia, Associazione Madre Coraggio onlus di Perugia e Unione Parkinsoniani di Perugia.

 
Luglio 2020
L M M G V S D
4 5
6 12
18 19
20 21 22 24 25 26
28 29 30 31

Social wall CSV

Torna su