www.csvnet.it

“Passa all’azione, diventa volontario”: nuova campagna in Toscana

Pensata dal Csv regionale insieme ad alcune delle principali associazioni, punta a raggiungere il 74 per cento dei toscani già sensibili al tema e che vorrebbero impegnarsi. Previste 1296 affissioni, 84 comuni coinvolti, 2526 passaggi radio e sui social network 

di Clara Capponi

Sensibilizzare l’opinione pubblica alla solidarietà, rafforzare la motivazione di chi fa già volontariato e spingere nuove persone a impegnarsi nelle attività delle associazioni.

Sono questi gli obiettivi di “Passa all’azione, diventa volontario” la nuova campagna di comunicazione del Centro di servizio per il volontariato della Toscana. Pensata insieme alle principali associazioni regionali e realizzata dall’agenzia “Blu comunicazione”, la campagna è una “chiamata all’azione - come si legge nella presentazione - concepita per stimolare emozione e motivazione e sollecitare le persone ad unirsi alla comunità dei volontari”. Allo scopo l’agenzia ha realizzato un visual in cui dei giovani “entrano” all’interno di diverse scene di volontariato riportate in grandi manifesti.

 

La grafica della nuova campagna Cesvot
La grafica della nuova campagna del Csv Toscana realizzata dall'agenzia Blu Comunicazione

 

I cittadini che saranno invogliati ad iniziare un’esperienza di volontariato potranno consultare una pagina realizzata ad hoc dove troveranno tutte le informazioni per orientarsi ed il contatto con operatori in grado di garantire loro un accompagnamento fino all’associazione più idonea. Sulla pagina dedicata sarà inoltre possibile consultare la bacheca di annunci delle associazioni che ricercano volontari e approfondire i temi della campagna.

 

Una nuova grafica della campgna del Cesvot
La campagna sarà diffusa a maezzo stampa, con affissioni più diversi passaggi radiofonici, televisivi e sui social network

 

Secondo un’indagine commissionata dal Cesvot e condotta dall’agenzia Sociometrica, il 74 per cento dei toscani considera il volontariato fondamentale per il benessere della comunità e nello specifico 200 mila persone di età compresa fra i 30 ed i 54 anni, ad alta scolarizzazione, conoscono e apprezzano il mondo del volontariato e si dichiarano pronti a mettersi in gioco. È questo il target che la campagna vuole raggiungere, grazie al suo carattere multimediale e un importante piano di diffusione. Previste infatti 1296 affissioni - manifesti e poster - in 84 comuni della regione sopra i 10 mila abitanti. E poi 13 emittenti radio per un totale di 2526 passaggi. Le clip video raggiungeranno inoltre 940mila utenti sui social network puntando ad una copertura prevista di 4,5 milioni di persone.

Un investimento che oggi più che mai appare necessario per il centro di servizio per il volontariato toscano, viste le gravi difficoltà economiche e organizzative che stanno vivendo le associazioni locali a seguito della pandemia.

 

Sullo stesso tema

 
Ottobre 2020
L M M G V S D

Social wall CSV

Torna su