www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Il 24 aprile l'edizione straordinaria della Marcia PerugiAssisi, contro la guerra in Ucraina

Presentato il programma della manifestazione che questa volta terminerà proprio davanti alla Basilica di San Francesco. Il giorno precedente previsto anche un incontro di riflessione con diverse personalità, tra cui Marco Tarquinio, Cecilia Strada e il coordinatore del comitato promotore Flavio Lotti. Tra gli aderenti anche CSVnet   

È stato presentato ieri mattina in conferenza stampa il programma dell’edizione straordinaria della Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità, che si svolgerà domenica 24 aprile e a cui anche CSVnet ha deciso di aderire.

“FERMATEVI! La guerra è una follia” è il messaggio che i promotori vogliono lanciare con forza contro il conflitto esploso in Ucraina e che accompagnerà i partecipanti lungo tutto il percorso.

Alla vigilia della marcia, il pomeriggio del 23 aprile ad Assisi, nel Sacro Convento di San Francesco, si terrà un incontro di riflessione dal titolo “La via della pace”, che vedrà gli interventi di: Stefania Proietti, sindaco di Assisi e presidente della Provincia di Perugia, fra Marco Moroni, custode del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi, Marco Tarquinio, direttore del quotidiano Avvenire, Cecilia Strada, responsabile comunicazione ResQ, Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo Metropolita di Bologna, Bianca Pomeranzi, già membro del Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione delle discriminazioni contro le donne (Cedaw), Andrea De Domenico, vicedirettore dell’ufficio per il coordinamento degli affari umanitari delle Nazioni Unite in Palestina (Ocha), Laura Nota, direttrice del Laboratorio di ricerca e intervento per l’orientamento alle scelte dell’Università di Padova, p. Renato Kizito Sesana, fondatore Comunità di Koinonia (Nairobi), Giuseppe Giulietti, Presidente FNSI, fondatore Articolo 21, Marco Mascia, Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”, Università di Padova, fra Giulio Cesareo, responsabile dell’Ufficio Comunicazione del Sacro Convento di San Francesco d’Assisi e Flavio Lotti, coordinatore del Comitato promotore della Marcia PerugiAssisi.

Alle 21, invece, nella Chiesa inferiore della Basilica di San Francesco d’Assisi si svolgerà una veglia di preghiera con il Cardinale Michael Czerny, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale.

Domenica 24 aprile, la partenza della marcia è prevista per le ore 9 dai Giardini del Frontone di Perugia. Data la sua straordinarietà, inoltre, per la prima volta nella storia della Marcia, la manifestazione non raggiungerà la Rocca Maggiore di Assisi ma si concluderà alle ore 15.00 davanti alla Basilica di San Francesco.

“Davanti alla tragedia epocale che stiamo vivendo - ha dichiarato Flavio Lotti, coordinatore del Comitato Promotore - vogliamo unire la nostra voce a quella di Papa Francesco per dire “Fermatevi! La guerra è una follia”. Dobbiamo evitare il peggio che deve ancora venire. – ha aggiunto - Noi cittadini facciamo quello che possiamo. A questo serve la marcia della pace. Per fermare la marcia della guerra. E se non basterà una marcia ne faremo tante altre in ogni dove”.

Guarda qui il video della conferenza stampa di presentazione con gli interventi dei promotori.

Sullo stesso tema

 
Maggio 2022
L M M G V S D
2
9 10
16 18

Social wall CSV

fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su