www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Palermo, Giuditta Petrillo confermata alla guida del Csv

Al suo fianco, è stata eletta vicepresidente Concetta Calabrese. Insieme al Comitato direttivo, resteranno in carica per quattro anni 

di Alessia Ciccotti

Giuditta Petrillo è stata rieletta all’unanimità nel ruolo di presidente del Centro di servizio per il volontariato di Palermo. La nomina è giunta nella riunione del Comitato direttivo dello scorso 19 maggio.

Petrillo, dell'Auser di Petrosino (TP), ha un’esperienza pluriennale nel volontariato; oltre alla presidenza del Csv negli ultimi due trienni, ha ricoperto diversi incarichi a livello locale, regionale e nazionale, sia nell'Auser che per il Centro di servizio e per CSVnet, di cui è stata consigliera fino al 2021.

Rivolgendosi a tutti i soci del Csv, la presidente ha auspicato che “per il futuro ci unisca l’attenzione e il prendersi cura del nostro Centro di servizio. Che sia autenticamente di tutti i volontari che si spendono gratuitamente per gli altri. Che sia radicato e vicino a tutte le forme di solidarietà gratuita. Che sia adeguato alle nuove sfide. Che sia creativo e generativo. Che sia davvero con il volontariato, per fare bene”.

Il Comitato direttivo, inoltre, ha eletto vicepresidente Concetta Calabrese, della Misericordia di Valledolmo. Gli altri componenti del direttivo sono: Gaetano Bambina (Avis Sicilia), Emanuele Barberi (Rangers International Niscemi), Enzo Bisconti (Radunimed Palermo), Ernesto Francesco Certa (MoVI provinciale di Trapani), Giuseppe Labita (Ass. Fiocco Verde Palermo), Silvana Pampillonia (AGe Pitrè Palermo), Maria Concetta Venezia (AVULSS Sciacca). Gli eletti resteranno in carica per quattro anni.

Sullo stesso tema

 
Maggio 2024
L M M G V S D
1 2 4 5
6
27
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su