www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Napoli, oltre 1000 studenti raccontano il volontariato “secondo loro”

Si conclude con l’evento del 26 e 27 maggio nel teatro Gelsomino di Afragola, la quindicesima edizione del progetto "Scuola e volontariato". Tra gli ospiti anche la presidente Tommasini. Nel corso dell’anno ragazzi e ragazze di 40 istituti partenopei hanno scoperto il mondo della solidarietà partecipando alle attività delle associazioni locali 

di Alessia Ciccotti

Si chiude la quindicesima edizione del progetto del Csv Napoli “Scuola e volontariato” che quest’anno ha coinvolto 40 istituti della città metropolitana campana, tra secondarie di primo e secondo grado. Oltre 1000 saranno gli studenti e le studentesse che il 26 e 27 maggio sul palco del teatro Gelsomino di Afragola racconteranno, a modo loro, la propria esperienza di volontariato. Qui si terrà infatti l’evento conclusivo del progetto che, dopo due anni di stop a causa della pandemia, torna a svolgersi in presenza, ma anche in diretta streaming sulla pagina facebook di Csv Napoli per consentire a tutti di seguirla a distanza.

“Scuola e volontariato” è un progetto che il Centro di servizio porta avanti da anni per sensibilizzare i ragazzi e le ragazze alle problematiche sociali e per promuovere l’impegno civico e la responsabilità sociale, mettendo in connessione scuole, associazioni e comunità.

Durante l’evento finale i giovani che hanno preso parte alle attività nel corso dell’anno ne presenteranno gli esiti attraverso immagini, musica ed esibizioni. Al loro fianco ci saranno le associazioni partner dell’iniziativa che nei mesi scorsi li hanno accolti, coinvolgendoli nelle loro attività e accompagnandoli in un viaggio alla scoperta del volontariato. La due giorni si aprirà con lo spettacolo teatrale “Io siamo” dell’attrice sociale Tiziana Di Masi.

In chiusura di entrambe le giornate, invece, ci sarà la consegna del premio "Visoni di valori", dedicato alla memoria di Valeria Fabrizia Castaldo, già direttore del Csv, al gruppo di studenti che avrà raccontato in maniera originale e significativa il valore del volontariato e dell’impegno solidale.

Interverranno anche Chiara Tommasini - presidente di CSVnet, Stefano Tabò - presidente dell’Istituto Italiano Donazione, Loredana Raia - vicepresidente del consiglio regionale della Campania, Giuseppe Scialla - garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Giuseppe Cirillo - vicesindaco della Città Metropolitana di Napoli e Antonio Pannone - sindaco di Afragola.

“Da 15 anni Csv Napoli mette in connessione i giovani, in particolar modo gli studenti, con il mondo del volontariato. - commenta il presidente del Csv Nicola Caprio - Il risultato è sempre straordinario: la passione delle nuove generazioni è travolgente, per questo ci prepariamo a vivere questa edizione di “Scuola e volontariato” con il consueto entusiasmo”.

 
Marzo 2024
L M M G V S D
2 3
4 5 8 10
11 12 13 14 17
18 19
25 26 27 28 29 30 31
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su