www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Mai più stragi: il 5 luglio a Milano contro le mafie

È la manifestazione nazionale partita dall’iniziativa di Goel per sostenere il procuratore Nicola Gratteri e tutti coloro che combattono la criminalità organizzata. Oltre 80 le adesioni di sindacati e enti della società civile, tra cui anche CSVnet. E intanto è partita la mobilitazione on line

di Alessia Ciccotti

È partita da un’iniziativa del gruppo cooperativo Goel ma ha raccolto l’adesione di oltre 80 tra organizzazioni della società civile e sindacati, tra cui anche CSVnet e il Csv di Milano: è la manifestazione nazionale “Mai più stragi” in programma a Milano il 5 luglio, a sostegno del procuratore Nicola Gratteri.

Nel mese di maggio, infatti, è stato scoperto il progetto di un attentato nei confronti del procuratore della DDA di Catanzaro, impegnato in prima linea contro la ‘ndrangheta.

Per questo "trent’anni dopo le stragi di Palermo, - dicono i promotori - è necessario ribadire che la lotta alle mafie ci riguarda tutti e che chi combatte la criminalità organizzata non è da solo: non vogliamo altri martiri da commemorare il giorno dopo ma scendere in campo prima, per impedire l’irreparabile".

L’iniziativa vuole sostenere anche tutti i magistrati, le forze dell’ordine e i cittadini che, a vario titolo, rischiano la propria vita ogni giorno per contrastare le mafie. L’obiettivo è di mettere sotto i riflettori dell’opinione pubblica il grave e pericoloso processo di infiltrazione della ‘ndrangheta in atto in tutta Italia e non solo nelle regione meridionali.

La manifestazione prenderà il via alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano, dove si alterneranno interventi e testimonianze di personalità del mondo della cooperazione, del sindacato, dell’economia, della filantropia, del volontariato, del giornalismo e dello spettacolo.

Intanto, con il lancio del sito ufficiale https://maipiustragi.it è partita la mobilitazione anche on line. Hanno aderito con videomessaggi di supporto alla manifestazione PIF, Marco Paolini, Albano, Michele Placido, Luca Zingaretti, Giovanni Minoli, Maurizio De Giovanni, Angela Iantosca, Padre Maurizio Patriciello, Antonio Stornaiolo, Rita Pelusio, Gianluigi Nuzzi. I loro videomessaggi sono visibili e condivisibili da qui.

Questi gli hashtag ufficiali: #maipiùstragi #maipiùsoli #iostocongratteri #stopndrangheta #accendilaluce.

È ancora possibile aderire formalmente all’evento, tutte le informazioni sono disponibili qui.

 
Settembre 2022
L M M G V S D
11
13 14
27

Social wall CSV

fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su