www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Ecco Solidaria, il Festival dei “desideri del volontariato”

In programma fino al 2 ottobre la quinta edizione della manifestazione promossa dal Csv di Padova e Rovigo, in collaborazione con i due Comuni e il patrocinio di CSVnet. Oltre 40 gli eventi in calendario. Tra gli ospiti Vito Mancuso, Michela Marzano ed Elio Germano

di Alessia Ciccotti

“Desiderio” è la parola chiave della quinta edizione del festival Solidaria, promosso dal Csv di Padova e Rovigo in collaborazione con il Comune di Padova e di Rovigo, il coinvolgimento di istituzioni ed enti del terzo settore e il patrocinio di CSVnet.

Per la prima volta la manifestazione si svolgerà in contemporanea nelle due province di Padova e Rovigo, dal 17 settembre al 2 ottobre, con un calendario ricco di conferenze, spettacoli, concerti, laboratori e presentazioni di libri.

“Il programma di quest’anno cerca di scandagliare le diverse sfaccettature del desiderio – spiega il presidente del Csv Luca Marcon - indagando, concettualizzando e problematizzando quella che non è una semplice parola, ma una vera e propria guida del nostro agire, condivisa con tutte le associazioni di volontariato del nostro territorio”.

Le tante iniziative e gli appuntamenti, infatti, sono stati ideati attraverso il confronto con le associazioni locali, da cui sono emersi alcuni ‘desideri del mondo del volontariato’ fondamentali per la comunità e che saranno esplorati da vari punti di vista.

Sviluppo sostenibile, solidarietà internazionale, cultura e istruzione, salute e benessere, democrazia e cittadinanza attiva, comunità e inclusione, saranno i temi affrontati. Inoltre saranno esplorati i desideri dei giovani, spesso definiti speranza per il futuro a cui però va innanzitutto garantito un presente.

Solidaria 2022 principale

Ad aprire e chiudere Solidaria 2022 saranno la Festa del volontariato provinciale di Rovigo - il 17 settembre - e la Festa del volontariato e della solidarietà di Padova il 2 ottobre.

A Rovigo, dove l’evento tornerà dopo molti anni ad animare il centro storico della città, saranno coinvolte 30 associazioni, che proporranno al pubblico le proprie attività ed i propri lavori. A Padova invece, in Prato della Valle, come da tradizione, si chiuderà il Festival con oltre 200 associazioni protagoniste.

Tra i tanti ospiti che si alterneranno sui vari palcoscenici della manifestazione, ci saranno anche il teologo Vito Mancuso, la filosofa Michela Marzano, l’attore Elio Germano, la coreografa e danzatrice Romina Zangirolami, Telmo Pievani e il costituzionalista Emanuele Rossi docente della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa. Non mancherà la musica con un reading musicale tra musica antica ed esperimenti elettroacustici dedicato a Dostoevskij con Emidio Clementi di Massimo Volume e Stefano Pilia degli Afterhours.

Sarà riproposta anche l’iniziativa artistica “Solidaria on the balkòn”, in cui 7 artisti proporranno esibizioni di arte performativa in terrazze e giardini privati per continuare a coltivare la relazione con il vicinato, il senso di comunità e la responsabilità sociale che si è creata tra i balconi, terrazzi e spazi comuni durante i vari lockdown.

La partecipazione agli eventi è gratuita; tutte le info sul sito www.solidaria.eu.

Sullo stesso tema

 
Novembre 2022
L M M G V S D
1 3 6
7 11 13
28

Social wall CSV

fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su