www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Per Natale i Csv accendono le luci sulla solidarietà

Non sono “solo” mercatini ma opportunità per raccontare l’impegno dei volontari e i benefici che porta nelle comunità. Nel periodo delle festività i Centri di servizio organizzano tante iniziative di incontro, sensibilizzazione e per sostenere o rafforzare progetti importanti per i territori. Ecco quali da nord a sud 

di Alessia Ciccotti

 Aggiornamento il 15 dicembre

In alcuni casi sono appuntamenti ormai irrinunciabili, in altri il Natale è il momento giusto per dare il via ad una nuova tradizione. Il periodo delle feste per i Centri di servizio per il volontariato si conferma comunque ricco di iniziative e attività, che puntano a promuovere la cultura del volontariato tra le persone, mettendo in luce gli effetti e i benefici che le comunità traggono dall’azione quotidiana di volontari e volontarie. Ma tante sono anche le occasioni di svago, come mostre o spettacoli, organizzati per regalare ai cittadini momenti di divertimento e non solo.

Di seguito, ecco dunque le proposte di quest’anno dei Centri di servizio raccolte da CSVnet in tutta Italia.

Per l’undicesimo anno Garden Floridea collaborerà con il Csv di Verona nel progetto “Un dono per tutti. Fai fiorire la solidarietà”. Fino alla vigilia di Natale, per ogni ciclamino acquistato, Floridea destinerà 1 euro al progetto “Stacco”, il servizio di trasporto e accompagnamento del Csv, attivo sul territorio dal 2009, che permette a persone con una ridotta capacità psicomotoria o in condizioni di fragilità e disagio, di spostarsi sul territorio per effettuare cure, visite, ma anche per partecipare ad attività ludiche, sociali o motorie.

Il Csv di Vicenza organizza la quinta edizione del Villaggio del Natale del dono. Un’iniziativa itinerante che animerà le piazze di diversi comuni della provincia durante il periodo natalizio per sensibilizzare le persone sul ruolo del volontariato e diffondere la cultura del dono, cercando di superare le logiche commerciali.

Il Csv di Vercelli Biella organizza, con il patrocinio e la collaborazione delle amministrazioni comunali, “La magia del dono”, un mercatino della solidarietà per dare alle associazioni del territorio un’occasione di raccolta fondi e visibilità. L’iniziativa si è svolta il 28 novembre a Vercelli, mentre a Biella è prevista l’11 dicembre.

Dal 3 al 23 dicembre piazza Duomo a Novara accoglierà il Villaggio della solidarietà, promosso dal Comune insieme al Csv di Novara VCO. Il mercatino che per 25 anni ha animato questo spazio, quest’anno diventa un vero e proprio villaggio con eventi culturali in collaborazione con il Comune e il Circolo dei lettori, stand e iniziative promosse dalle associazioni locali per adulti e bambini. Prevista inoltre l’inaugurazione di “Novara 2023: capitale di Costruiamo gentilezza

Scatole di Natale” è l’iniziativa già diffusa in molti comuni d’Italia e che ora il Csv Lombardia sud ha proposto anche ai cittadini di Pavia. L’idea alla base è quella della raccolta di beni, anzi regali, da donare alle persone in difficoltà, in cui però si richiede a chi dona uno sforzo in più: preparare un vero e proprio regalo, con tanto di scatola, fiocco e biglietto di auguri. “È un atto d’impegno – dicono i promotori - che compi per uno sconosciuto, per un amico o un’amica che vive un brutto momento e per la quale decidi d’investire tempo e a volte qualche euro”.

Il Csv di Genova ha preparato “Inverno speciale volontariato” una raccolta delle richieste di volontari delle associazioni genovesi per il periodo di novembre, dicembre e delle feste natalizie. Qui, i volontari o aspiranti tali possono scegliere l’ente o l’iniziativa più adatta a loro per poi contattare direttamente l’associazione oppure chiedere supporto al Csv.

Nutriamo la Speranza” è la campagna natalizia dell’Emporio Solidale Dora di Reggio Emilia, che vede tra i suoi promotori il Csv Emilia. L’obiettivo è diffondere un messaggio concreto di speranza alle famiglie per contrastare la povertà, ai volontari per superare l’aumento dei costi che rischiano di mettere in difficoltà anche l’emporio, e agli studenti per sperimentare percorsi di cittadinanza attiva sul territorio. Si tratta di un’iniziativa di raccolta fondi che andranno a sostenere proprio queste finalità: continuare a far fronte all’emergenza alimentare, il calo delle disponibilità economiche e delle donazioni per colpa della crisi economica, e contemporaneamente l’aumento dei costi, soprattutto energetici. 

Fino al 18 dicembre, invece, l'emporio solidale di Piacenza (che vede tra i promotori il Csv Emilia) si trasformerà nel Villaggio di Babbo Natale per accogliere i bambini sul Polar Express, con tanto di slitta, bosco innevato, la casetta di Babbo Natale e la grande officina dei regali. All’interno di questa cornice verranno proposti laboratori, visite guidate, giochi di gruppo e tanto altro. L’ingresso al Villaggio è a offerta libera, tutto il ricavato sarà devoluto all’Associazione Emporio Solidale Piacenza Onlus, per sostenere le famiglie in temporanea difficoltà.

Le “Micro azioni natalizie” sono quelle che compongono il cartellone di eventi e iniziative organizzate dalle associazioni della provincia salernitana, in collaborazione con il Csv di Salerno per diffondere la cultura della solidarietà, della prossimità, della pace e promuovere il volontariato. In programma ce ne sono 104 e si svolgeranno in 44 comuni della provincia.

Tutto un altro Natale” è il cartellone unico di eventi a cui il Csv di Cosenza (appena nominata Capitale italiana del volontariato 2023) ogni anno propone di aderire. Una rassegna di spettacoli, concerti, rappresentazioni teatrali e musical organizzati e promossi dagli enti del terzo settore cosentini, con il contributo del Csv. La programmazione è partita il 4 dicembre e si concluderà il 6 gennaio 2023.

Il Csv di Palermo segnala i laboratori di riciclo creativo “Cusi e Scusi” promossi dall’associazione Beddamé Food Travel People e finalizzati alla realizzazione di regali natalizi, ottenuti con abiti e tessuti di recupero, da donare all’associazione Procivis Licata, che si occuperà di distribuirli ai bambini che visiteranno il Villaggio di Babbo Natale.

Non limitare l’impegno e l’attenzione ai valori del volontariato agli ultimi negli ultimi 15 giorni dell’anno ma trasformare questa occasione per avvicinare tutti a questo mondo: è l'obiettivo del Csv di Messina che ha lanciato la campagna “Non solo a Natale puoi”, veicolando le tante iniziative di associazioni e enti di terzo settore per le festività.

Ma in tutta Italia il periodo natalizio è sempre ed ovunque ricco di proposte da parte degli enti di terzo settore e di opportunità per chi voglia mettersi in gioco. E sui siti web o canali social dei Csv è possibile cercare tante altre proposte. Ecco quindi la mappa dei Csv con i principali riferimenti.

 

© foto in copertina di Luciano Bitelli, progetto FIAF-CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano"

 
Giugno 2024
L M M G V S D
2
8 9
10 11 13 15 16
17 18 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su