www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

A Pavia oltre 1700 presenze per Africando festival

Due giorni di confronto sui temi del razzismo sistemico e su come contrastarlo, ma anche spettacoli e performance che hanno animato piazza del Carmine. Consegnati i premi a vincitori e vincitrici del concorso fotografico Sfumature di realtà 

di Alessia Ciccotti

Sabato 17 giugno all’Università di Pavia si è svolto l’evento Africando Champs, nell’ambito del progetto europeo “Champs – Champions of Human rights And Multipliers countering afrophobia and afrophobic Speech”, finanziato dal programma "Rights, Equality and Citizenship" dell'Unione Europea e promosso da Amref (ente capofila), CSVnet, Csv Marche, Associazione Carta di Roma, Arising Africa, Razzismo brutta storia, Divercity Aps, Associazione Le Réseau, Osservatorio di Pavia.

Un’iniziativa dedicata ad una tematica forte e attuale che ha coinvolto attivisti, esperti, il pubblico e giovani cittadini, che si sono dati appuntamento per parlare di razzismo sistemico e di come contrastarlo. Il pomeriggio è iniziato con la conferenza Sostituzione etica: dal razzismo sistemico ad una società interculturale, dove l’AFAR Joy Obasuyi e l’artista Tommy Kuti hanno dialogato con Emanuela Dal Zotto, sociologa dell’Università di Pavia.

A seguire sono stati premiati i vincitori del concorso fotografico “Sfumature di realtà”, aperto a giovani dai 14 ai 35 anni domiciliati nelle province di Cremona, Lodi, Mantova e Pavia.  

Sono stati premiati 6 “progetti” fotografici: 3 foto-racconti e 3 immagini singole. I premi – in gran parte donati dai partner dell’evento - sono stati un libro di Gordon Parks per la categoria foto-singola e un corso di fotografia organizzato dall’Associazione CameraPV per quella del foto-racconto. Ai secondi e terzi classificati è stato regalato un ingresso omaggio al prossimo Festival della Fotografia Etica che si terrà a Lodi dal 30 settembre al 29 ottobre.

Ecco i nomi dei vincitori e i titoli delle foto:

  • Per la categoria dei foto-racconti: la giovane Roberta Rancati con “Perché non rispondi” al primo posto, Irene Malacalza con “World of Champs” al secondo posto e Magdalena Nechita con “#Iocosìsimileate” al terzo.
  • Per la categoria delle foto singole: Marta Galloni con “Fitta di bianche e nere radici” si è aggiudicata il primo posto, il giovanissimo Filippo Marcadini con “Scacco matto” il secondo posto e Aurora Prada con “Rinascita” il terzo.

Le foto dei 6 premiati sono diventate protagoniste della Mostra fotografica che è rimasta esposta da venerdì 16 giugno a domenica 18 giugno presso il Cortile delle Statue dell’Università di Pavia.

“La mostra è stata l’esito dell’impegno di ragazzi e ragazze che si sono voluti mettere in gioco sul tema del contrasto al razzismo, - dicono i promotori - un tema forte e ancora ostico, che ha bisogno oggi più che mai di essere scardinato grazie soprattutto alle nuove energie e alla purezza di occhi stupiti e non giudicanti di cui i giovani sono testimoni”. Secondo i promotori “l’elemento trasversale emerso dalla mostra è stato la forza dell’amore in ogni sua sfumatura, quale arma migliore che abbiamo per combattere odio e discriminazioni”.  

La mostra nei prossimi mesi verrà esposta a Lodi, Cremona e Mantova.

Già dal giorno precedente la manifestazione ha animato piazza del Carmine con musica e artisti di altissimo calibro, ha riscontrato un’altissima partecipazione, contando oltre 1700 presenze. La piazza ha ospitato infatti le esibizioni di Three In A Row, Cheikh Fall, dei performer della Bakh Yaye Family. Presenti anche i DerivaSocialAcustica, accompagnati al basso da Chiara Avantaggiato, i Mind the Gap e infine Tommy Kuti accompagnato da Deejay Marteh.

L’iniziativa Africando Champs è stata promossa da Csv Lombardia Sud e CPAS Comitato Pavia Asti Senegal, in collaborazione con l’OSA – l’Office for Sustainable Actions dell’Università di Pavia, CameraPV e Festival della Fotografia Etica e con il patrocinio di Università e Comune. L’evento si inseriva inoltre nel più ampio e ricco contenitore di Africando, il Festival della Convivialità delle Differenze, giunto alla sua XV Edizione e organizzato dal Comitato Pavia Asti Senegal.

 

© in copertina la foto di Marta Galloni “Fitta di bianche e nere radici”

Sullo stesso tema

 
Aprile 2024
L M M G V S D
1 2 6 7
8 11
19
23 25 27 28
29 30
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su