www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Giorno del dono: le tappe principali delle celebrazioni di quest’anno

Il 2 ottobre la presentazione on line dell’indagine sulle raccolte fondi e del rapporto sul dono in Italia; il 3 e il 4 ottobre da Palermo gli eventi organizzati in collaborazione con il Csv provinciale per premiare i vincitori dei contest e non solo

di Alessia Ciccotti

Dopo i difficili anni segnati dalla pandemia da Covid-19 emergono oggi segnali positivi in tutte le dimensioni del dono. A dirlo è l’Istituto italiano della donazione (IID) che il prossimo 2 ottobre darà il via alle celebrazioni del Giorno del dono 2023, presentando i risultati della XXI indagine sull'andamento delle raccolte fondi degli enti non profit in Italia e il sesto rapporto sul dono in Italia. Tra i principali esiti c’è la crescita del volontariato tra i giovani e, per la prima volta, sotto la lente la connessione tra dono e felicità.

Il rapporto è curato dall’Osservatorio sul dono, in collaborazione con CSVnet. Sotto la lente ci sono le tre dimensioni del dono: di denaro, di tempo e biologica. Per ciascuna di esse il rapporto misura le pratiche e la propensione al dono delle persone residenti in Italia, con dati generali accompagnati da approfondimenti tematici affidati ad esperti e centri di ricerca.

Alla presentazione interverranno Stefano Tabò, presidente IID, Vanessa Pallucchi, portavoce Forum Nazionale Terzo Settore (in attesa di conferma), Chiara Tommasini, presidente CSVnet, Cinzia Di Stasio, segretario generale IID, Paolo Anselmi, presidente Walden Lab, Roberto Natale, direttore Rai per la Sostenibilità – ESG (in attesa di conferma), Valeria Reda, senior research manager BVA Doxa, Resp. Italiani Solidali. Sarà possibile seguire l’evento del 2 ottobre on line sui profili Facebook e YouTube IID.

Le celebrazioni della giornata dedicata al dono si sposteranno poi in Sicilia, a Palermo, dove sono in programma due eventi realizzati in collaborazione con il Csv di Palermo e con il sostegno della Fondazione Sicilia. In particolare il 3 ottobre Palazzo Branciforte ospiterà una presentazione speciale dell’indagine IID e del sesto rapporto sul dono in Italia, con un particolare focus sulla Sicilia. Interverranno Raffaele Bonsignore, presidente Fondazione Sicilia; Roberto Lagalla, sindaco di Palermo; Stefano Tabò, presidente IID; Giuditta Petrillo, presidente Csv Palermo; Vito Puccio, presidente OTC Sicilia; Cinzia Di Stasio, segretario generale IID; Giulio Gerbino, docente di Sociologia e Politica sociale – UNIPA; Gianni Notari, direttore Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe" di Palermo; Salvatore Caruso, presidente FIDAS Sicilia; Salvatore Raffa, presidente CSV Etneo; Rosario Ceraolo, direttore Csv Messina.

Proprio nel Giorno del dono, il 4 ottobre, i Cantieri culturali alla Zisa ospitano l’evento in cui si premieranno i vincitori dei contest #DonareMiDona e #LiberiDiDonare, che hanno coinvolto scuole, servizi minorili, comuni, associazioni, imprese e cittadini. Interverranno, tra gli altri il sindaco Lagalla, Don Pino Vitrano e lo scrittore e insegnante Enrico Galiano. Previsti momenti di intrattenimento dove i protagonisti saranno i ragazzi delle scuole e dei servizi minorili che si sfideranno sul palco sulle loro abilità di donatori. La giornata sarà poi arricchita dalla musica di Lello Analfino e della Libera Orchestra Popolare di Marsala oltre che dalla performance di Salvo Galati.

Tutte le informazioni su #DonoDay2023 e sui contest promossi da IID in occasione del Giorno del Dono sono disponibili su www.giornodeldono.org e www.istitutoitalianodonazione.it.

 

© foto in copertina di Pietro Martini, progetto FIAF-CSVnet "Tanti per tutt. Viaggio nel volontariato italiano"

Sullo stesso tema

 
Maggio 2024
L M M G V S D
1 2 4 5
6
27
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su