www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Riqualificazione: via al crowdfunding dei progetti selezionati da BPER Banca

C’è tempo fino al 1° dicembre 2023 per sostenere su Produzioni dal Basso le idee selezionate nei mesi scorsi attraverso la call “Il futuro a portata di mano”. Le iniziative interesseranno alcune zone degradate di Napoli, Rimini e della provincia di Vicenza 

di Alessia Ciccotti

È partita in questi giorni su Produzioni dal Basso - la piattaforma di crowdfunding e social innovation - la raccolta fondi per i tre progetti selezionati nell'ambito della call “Il futuro a portata di mano”Il futuro a portata di mano“Il futuro a portata di mano”, promosso nei mesi scorsi da BPER Banca.

Un’iniziativa con cui la banca vuole sostenere progetti di riqualificazione di spazi in cui realizzare attività culturali e creative dedicate alle giovani generazioni, in quelle zone d’Italia socialmente ed economicamente più fragili.

Fino al 1° dicembre 2023 è possibile contribuire alla realizzazione dei tre progetti che, se riusciranno a raggiungere l’obiettivo del 35% del budget complessivo, verranno cofinanziati da BPER Banca per il restante 65%.

I progetti selezionati

Il Centro Turistico Giovanile Turmed di Napoli ha proposto il progetto “Ripartiamo dal Sud: Rigenerazione urbana del Parco Camaldoli a Pianura”, che mira a trasformare il degradato Parco Camaldoli Sud a Pianura in uno spazio verde rigenerato e vivace per la comunità, dando ai residenti un ambiente di gioco e socialità sicuro e accogliente.

Il progetto “Porto di Brenta - la riEvoluzione di Villa Angaran" del Centro Culturale Villa Angaran San Giuseppe di Bassano del Grappa (VI), ha l’obiettivo di trasformare Villa Angaran San Giuseppe in un luogo per attività culturali e creative, coinvolgendo attivamente 200 ragazze e ragazzi tra gli 11 e i 19 anni e 100 famiglie con bambini sotto i 10 anni nel processo di progettazione degli spazi.

Infine, il progetto “Strada provinciale 31” dell’Associazione Terzo Paesaggio ETS, si pone l’obiettivo di creare, nella campagna del territorio nei pressi di Rimini, un polo culturale giovanile con tutoring intergenerazionale, una factory di auto-apprendimento in un ex frantoio rigenerato, dove fare esperienza di paesaggio.

I progetti sono stati selezionati da una commissione composta da BPER Banca e da rappresentanti del Terzo Settore, tra cui la presidente di CSVnet Chiara Tommasini, Claudia Fiaschi ed Edoardo Patriarca, entrambi ex portavoce del Forum del Terzo Settore.

Per maggiori informazioni e per sostenere i progetti visita il sito di Produzioni dal basso.

Sullo stesso tema

 
Maggio 2024
L M M G V S D
1 2 4 5
6
27
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su