www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Il volontariato “non è come sembra”: pronta la campagna del Csv Vercelli Biella

L’invito è ad andare oltre ciò che comunemente si vede perché la realtà può essere differente e sorprendente. Viaggerà fino ai primi mesi del 2024 su locandine, cartoline, ma anche nei cinema, sugli autobus, nelle televisioni locali, oltre che on line, alla ricerca di chi vuole fare volontariato 

Non è come sembra” recita così lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione e orientamento al volontariato, promossa dal Csv di Vercelli Biella.

È stata presentata lo scorso 18 novembre ed è finalizzata alla ricerca di volontari e volontarie per gli oltre 900 enti del terzo settore presenti sul territorio.

L’iniziativa infatti si rivolge a tutte le persone interessate a dedicare qualche ora del proprio tempo in attività di volontariato, nell'ambito o negli ambiti a cui ci si sente più affini.

"Sappiamo che le organizzazioni di volontariato hanno bisogno e sono alla ricerca di nuovi volontari da coinvolgere nelle loro attività. - commenta Andrea Pistono, presidente del Csv - È un bisogno fisiologico, che si ripresenta più volte nel corso del tempo. Con questa campagna vogliamo comunicare in maniera semplice ma chiara due aspetti: il primo è che gli ambiti in cui fare volontariato, le iniziative, gli eventi proposti, sono moltissimi, con un impegno richiesto che può essere anche di pochissime ore alla settimana, addirittura una tantum, in base alla disponibilità delle persone. A questo aspetto – continua Pistono - si affianca quello riferito alla vastità dell'offerta e della proposta del volontariato territoriale: è possibile trovare una specifica esperienza veramente calibrata sulle necessità, sulle tempistiche ma soprattutto sui gusti di chi si avvicina al mondo del volontariato, anche per la prima volta. All'interno del Csv esiste infatti uno specifico sportello di orientamento al volontariato in grado di cucire in maniera sartoriale una proposta adatta alle esigenze di ciascuno”.

"Con questa campagna – aggiunge Germana Fiorentino, vicepresidente del Csv - abbiamo voluto invitare l'osservatore ad andare oltre a quello che comunemente si vede o a cui si è disposti a credere. Una sorta di velo da discostare per accedere ad una realtà, altra, che può essere sorprendente e differente da ciò che ci siamo sempre immaginati”.

Nei materiali visual della campagna infatti compaiono immagini che richiamano dei volti umani, ma che sono in realtà oggetti che fanno parte del quotidiano e che tutti sono abituati a vedere.

La campagna viaggerà fino ai primi mesi del 2024 attraverso locandine, cartoline, segnalibri, ma anche nei cinema, sugli autobus, su emittenti televisive locali, oltre che on line.

 
Marzo 2024
L M M G V S D
2 3
4 5 8 10
11 12 13 14 17
18 19
25 26 27 28 29 30 31
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su