www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

Univol presenta il nuovo master sulla sostenibilità ambientale

Si intitola "Teniamoci pronti" ed è promosso dalla rete delle Università del volontariato, di cui fanno parte i Csv di Milano, Belluno Treviso, Bologna, Modena Ferrara, Salerno e Cosenza. Quattro moduli in programma da marzo a maggio, per una durata complessiva di 30 ore di lezione. Il 20 marzo la presentazione on line 

di Alessia Ciccotti

La rete delle Università del Volontariato lancia “Teniamoci pronti! - Master sulla sostenibilità ambientale per il Terzo Settore 2024”, un percorso formativo che punta a fornire competenze specialistiche nel settore della sostenibilità ambientale.

Il corso è rivolto specificamente agli operatori di organizzazioni del Terzo settore ed è articolato in 4 moduli tematici, per una durata complessiva di 30 ore e si svolgeranno tra il mese di marzo e il mese di maggio.

Come detto il master è promosso dall’intera rete delle Università del volontariato, di cui fanno parte i Csv di Milano, Belluno Treviso, Bologna, Modena Ferrara, Salerno e Cosenza; affronterà una vasta gamma di argomenti legati alla sostenibilità ambientale, tra cui: la sensibilizzazione del Terzo settore sui temi della crisi climatica, comportamenti e stili di vita orientati a ridurne l’impatto ambientale; l’aumento del livello di conoscenza e consapevolezza dei rischi del nostro territorio; la creazione di occasioni di conoscenza, scambi di esperienze positive, buone pratiche attivate e testimonianze; la facilitazione del confronto e dell’incontro tra le organizzazioni di terzo settore, le forme spontanee di attivismo ecologista e i soggetti istituzionali; delineare orientamenti pratici e operativi da attivare prima, durante e dopo le emergenze.

La lezione introduttiva dal titolo “Calamità naturali, azioni antropiche e resilienza ecologica. Dalla logica emergenziale alla cultura della prevenzione ambientale” si terrà on line martedì 20 marzo, dalle ore 17.00 alle 19.00. e sarà a cura del Csv Modena Ferrara, con la docenza di Gabriele Antolini, Arpae Osservatorio Clima. Questo modulo affronta il tema dei cambiamenti climatici e delle calamità naturali (terremoto, maremoto, eruzioni vulcaniche, alluvioni, incendi), focalizzandosi sulla natura dei processi naturali e sulle conseguenze calamitose. Presterà attenzione, inoltre, alle azioni antropiche di mitigazione e adattamento: vulnerabilità umana, resilienza ecologica e prevenzione ambientale.

La partecipazione al Master è gratuita. Visita il sito di Università del volontariato per tutte le informazioni.

 

© foto in copertina di Raffaele Gianluca Colonnese, progetto FIAF-CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano"

Sullo stesso tema

 
Maggio 2024
L M M G V S D
1 2 4 5
6
27
fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su