www.csvnet.it
CSVnet Centri di servizio per il volontariato

9^ Edizione del premio "Esperienze innovative di Partnership Sociali"

Celivo220x150Giovedì 12 dicembre si è tenuta, presso la Sala Consiglio di Confindustria Genova, la cerimonia annuale di assegnazione del Premio per Esperienze Innovative di Partnership Sociali, giunto alla sua nona edizione.

di Clara Capponi

L'iniziativa Partnership Sociali si pone l'obiettivo primario di favorire nuovi percorsi di incontro tra impresa e organizzazioni di volontariato finalizzati a un maggiore benessere del territorio e alla valorizzazione del capitale sociale, oltre a facilitare intese atte a promuovere comportamenti solidali. Quest'anno sono pervenute al Comitato Paritetico – gruppo di persone composto da Confindustria Genova e Celivo, Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Genova incaricato della valutazione – 19 proposte presentate da altrettante Organizzazioni di volontariato, in collaborazione con imprese liguri, istituzioni ed enti del terzo settore.

Il progetto vincitore di quest'anno è "Trasformare le eccedenze delle mense in risorse", realizzato dal partenariato tra l'Associazione Banco Alimentare della Liguria e Ansaldo Energia S.p.A. L'iniziativa prevede il recupero delle eccedenze alimentari delle mense di Ansaldo Energia e la redistribuzione gratuita delle stesse presso strutture caritative che aiutano le persone in stato di bisogno. L'organizzazione logistica per la messa in pratica non è banale: le eccedenze alimentari devono essere ritirate e redistribuite nel minor tempo possibile; inoltre occorre stimare le quantità per il corretto invio agli enti di assistenza coinvolti (Caritas, San Vincenzo, Banchi di Solidarietà, Centri di Ascolto, Centri di Accoglienza, Case Famiglia, Comunità per disabili, minori, anziani, ragazze madri, tossicodipendenti, persone con AIDS, ex carcerati, Congregazioni missionarie, mense per i poveri).
Lo scopo del progetto è ridurre gli sprechi – dimensione ambientale – combattendo la carenza alimentare – dimensione solidale.
Obiettivo futuro è trasferire questo "modello culturale" ad altre imprese per avere sempre più risorse e sempre meno eccedenze.
Luca Cosso, Presidente del Celivo, e Giuseppe Costa, Delegato alla Cultura, Education e Formazione di Confindustria Genova sono intervenuti alla cerimonia con il consueto entusiasmo, rivolgendo lodi a tutti i rappresentanti delle associazioni e delle imprese partecipanti presenti in sala. La premiazione ha coinvolto anche i componenti del Comitato Paritetico di Confindustria Genova, nelle persone di Orazio Brignola, Rossana Revello e Nicoletta Viziano, e del Celivo, con Luca Cosso, Simona Tartarini e Graziella Avanzini.
L'Associazione Banco Alimentare della Liguria, rappresentata da Gabriella Andraghetti, ha ricevuto un premio di mille euro.«Il progetto vincitore di questa edizione del Premio – commenta Giuseppe Costa, Delegato di Confindustria Genova alla Cultura, Education e Formazione – conferma la concretezza degli obiettivi delle partnership tra imprese e operatori del terzo settore; l'adesione ancora più numerosa degli scorsi anni a questa iniziativa è il segno di una diffusa attenzione ai temi del disagio sociale, che la grave crisi economica sta, purtroppo, rendendo sempre più attuali. Con ancora maggior convinzione, quindi, Confindustria Genova rinnova la collaborazione con il Celivo e partecipa, con Rossana Revello, al Forum CSR della Commissione Cultura di Confindustria nazionale».
«In effetti, questa edizione ha raggiunto il numero più alto in assoluto di progetti presentati – afferma Luca Cosso –, segno anche dell'apprezzamento crescente per l'iniziativa da parte sia del volontariato che delle imprese. La qualità dei progetti è, come sempre, altissima e ha abbracciato, quest'anno, un pubblico estremamente vario».

www.celivo.it  

Sullo stesso tema

 
Settembre 2022
L M M G V S D
11
13 14
27

Social wall CSV

fondazioneonc logoBN Logo FVP des labsus Euricse new
Torna su