Corpi migranti

Un reportage fotografico di Max Hirzel, esposto a Biella dal 5 al 30 aprile 2019, dedicato ai tecnici e ai familiari che lavorano per dare un nome a chi è scomparso nelle traversate verso l’Italia. “Perché bisogna avere un corpo per accettare la morte”

Corpi migranti - Reportage di Max Hirzel mettere date -> 19 maggio 2017 - Roma

Social wall CSV

Torna su