Bando nuove generazioni, arrivate 432 proposte

La regione con il maggio numero di progetti è la Campania a quota 66. Il finanziamento di 60 milioni di euro dell’impresa sociale Con i Bambini è il terzo atto di un’azione di sostegno per contrastare la povertà educativa 

di Lara Esposito

Arrivano i primi dati relativi alla partecipazione al Bando Nuove Generazioni, una delle iniziative per contrastare la povertà educativa per la fascia d'età dai 5 ai 14 anni dell’impresa sociale Con i Bambini: 432 le proposte pervenute, di cui 347 relative alla graduatoria A (regionali) e 85 alla graduatoria B (multiregionali). Le proposte saranno valutate per selezionare i progetti ritenuti in linea con quanto richiesto dal bando. A disposizione, un ammontare complessivo di 60 milioni di euro.

La regione con il maggior numero di progetti in assoluto è la Campania, a quota 66, seguita dal Lazio (37), la Sicilia (35) e la Puglia (34).

 

Il bando chiuso lo scorso 9 febbraio si rivolge agli enti di Terzo Settore e al mondo della scuola con l’obiettivo di mettere in campo progetti di contrasto alla povertà educativa minorile. Si arricchisce, così, il quadro generale di interventi di Con i Bambini insieme ai precedenti bandi. Con l’avviso sulla Prima Infanzia (0-6 anni) sono partiti 80 progetti, di cui 66 regionali e 14 multiregionali per un finanziamento complessivo di 62,2 milioni di euro.

Rimangono in fase di valutazione, invece, le 260 idee progettuali relative alla seconda fase del Adolescenza (11-17 anni), 206 relative ai raggruppamenti regionali, 54 multiregionali, per oltre 82 milioni di euro a disposizione.

 

 Foto di copertina: ©Ennio Figini, progetto Fiaf CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano".

 

Sullo stesso tema

 
Settembre 2018
L M M G V S D
3 4

Social wall CSV

Torna su